MTV Awards, Emis Killa si prepara all’evento e svela: “Briga non mi piace”

By on giugno 10, 2015
foto Emis Killa

Anche quest’anno Mtv premia gli artisti e i video più amati dai giovani. Domenica 14 giugno in diretta dal Parco delle Cascine a Firenze, Emis Killa condurrà uno degli eventi musicali più attesi dell’estate, gli MTV Awards. Si esibiranno J-Ax, Max Pezzali, Marco Mengoni, Fedez, Malika Ayane, Nek, Annalisa, Lorenzo Fragola, Francesca Michielin. A consegnare i premi nelle 16 categorie, tra gli altri, troveremo Pif, Enrico Brignano e Juliana Moreira. Durante il pre-show, dalle ore 20, potremo assistere al primo concerto live dei The Kolors, i vincitori di Amici 14.

Grande assente della serata sarà Mattia Briga. Il rapper, classificatosi secondo durante la finale di Amici, sebbene stia riscuotendo molto successo con il suo album Never Again che sta scalando la classifica dei dischi più venduti, non piace a tutti. A tal proposito, Emis Killa, in un’intervista a TvBlog ha dichiarato: “Non conoscevo Briga. Ne ho sentito parlare per la prima volta quando ho scritto su facebook che non volevo essere accomunato ai rapper dei talent show, non perché siamo migliori ma siamo diversi”. Ammette di aver guardato i momenti finali di Amici per saperne di più e ritiene che i The Kolors abbiano meritato la vittoria.

Continua Emis Killa: “Non sta a me dire se questo Briga sia bravo o meno. A me non piace. Mi sembra faccia la stessa cosa di Coez che però esiste da molto tempo. Però questo ragazzo sta avendo un seguito e gli auguro il meglio. Giustamente Mtv ha invitato i vincitori, non poteva chiamare tutti quelli che hanno partecipato”. Chissà come reagirà Briga alle parole del suo collega e se, soprattutto, vorrà rispondergli. Intanto Emis Killa si prepara a condurre gli MTV Awards.

In un’intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha spiegato che conduttore sarà: “Mi muoverò come uno showman. Per la prima volta la conduzione dell’evento è in solitaria, quindi dovrò darmi da fare per far divertire la gente anche senza rappare”. D’altra parte, non è la prima volta che Emis Killa riveste il ruolo di presentatore: dal 2014, infatti, ha sostituito Federico Russo su Sky Sport nel programma “Goal Deejay” ma non sa ancora se continuare o meno, vuole tenere ben distinte televisione e musica. Intanto domenica 14 giugno Emis Killa condurrà gli MTV Awards e chissà che, nel frattempo, Briga non decida di rispondergli “per le rime”!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *