Temptation Island 2015: ecco quali sono i tentatori che arrivano da Uomini e Donne

By on giugno 17, 2015
Foto Amici ospiti

A Temptation Island ormai fervono i preparativi per la messa in onda ufficiale che avverrà tra una settimana: giovedì 25 giugno infatti i telespettatori e i numerosi fans del programma potranno finalmente vedere la prima puntata della seconda edizione del reality condotto da Filippo Bisciglia. Ormai manca poco dunque, ma già da qualche giorno non si parla che di quello che sta accadendo nel resort di Santa Margherita di Pula, in Sardegna, dove da ormai dieci giorni è sbarcato il cast al completo di Temptation Island, coppie e tentatori compresi.

L’attenzione generale si è concentrata fin da subito sulle cinque coppie presenti, ben ricordando quello che era accaduto lo scorso anno in occasione della prima edizione, quando molte coppie erano letteralmente “scoppiate” dopo pochissimi giorni. Per questo c’era stata molta curiosità nel sapere chi fossero le nuove coppie che quest’anno avrebbero messo alla prova il proprio amore e quando si era saputo che alcune provenivano da Uomini e Donne, l’attesa era cresciuta a dismisura.

Se la presenza di Alessia Messina e Amedeo Andreozzi aveva fatto drizzare le antenne dei fans della coppia, la notizia della confermata presenza di Teresa Cilia e Salvatore di Carlo li aveva mandati proprio in visibilio, nonostante non mancassero le preoccupazioni per la durata della coppia. Proprio ieri i rumors davano per conclusa la storia tra i due già al primo falò, nonostante la stessa Teresa si fosse subito premurata di smentire il tutto con un’eloquente foto su Instagram.

Quello che però i fans del programma forse ancora non sanno è che anche tra le file dei tentatori e delle tentatrici di questa edizione ci sono volti ben noti al pubblico di Canale5, proprio perchè anche loro provenienti dal programma di Maria De Filippi “Uomini e Donne”.
A parte dunque Giorgio Nehme, ex ballerino di “Amici”, gli altri nomi noti sono quelli di ex corteggiatori e corteggiatrici che all’epoca della loro presenza nel programma della De Filippi avevano dato del filo da torcere: si tratta infatti di Laura Cafiso, Roberta Festa e Chiara Napoli, prontissime e agguerrite a mettere alla prova i fidanzati, e Andrea Zolli e Pietro Tagliaferri altrettanto pronti a far cadere ai loro piedi le fidanzate.

Potrebbero dunque crearsi dinamiche particolari quest’anno a Temptation Island vista la presenza di molti concorrenti che conoscono bene il meccanismo di gioco e che, c’è da scommetterci, faranno di tutto per raggiungere i loro obiettivi. Le coppie dunque non possono di certo dormire sonni tranquilli, neanche quelle “non vip” costituite da Gianmarco Valenza con Aurora Betti e Emanuele D’Avanzo con Alessandra De Angelis.

Tutti dovranno dimostrare quanto e forte il loro amore e superare le numerose tentazioni di Temptation Island: ce la faranno? Intanto si aspettano indiscrezioni sui nomi che compongono la quinta coppia e sugli altri tentatori. Vi terremo ovviamente aggiornati.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

One Comment

  1. Rossella

    giugno 17, 2015 at 13:42

    Mi sembra un programma molto intelligente perché è destinato ai fidanzati in un mondo in cui non esiste più differenza tra fidanzamento e matrimonio. Questo significa che difficilmente un ragazzo si farebbe avanti quando una ragazza è fidanzata. Ci rendiamo conto? Come se non bastasse le famiglie non hanno più il compito di colorare i preparativi del matrimonio e la coppia media ci arriva senza un briciolo d’entusiasmo. Farsi avanti è un dovere… quanti matrimoni sono nati sull’indecisione di altri?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *