Uomini e donne: Valentina Dallari criticata dalla sua città. La tronista dice basta

By on giugno 5, 2015
foto valentina dallari

Ha da poco ultimato il suo trono nel programma di Maria De Filippi: si tratta di Valentina Dallari, la tronista più schietta della storia di uomini e donne. La ragazza bolognese in questi mesi ha dimostrato di avere un caratterino non poco particolare,
ma nonostante ciò, si è da poco fidanzata con il suo corteggiatore Andrea Melchiorre. La sua scelta è stata mandata in onda pochi giorni fa su Canale5 ed ha commosso ed emozionato tutti quanti.

Valentina ieri ha pubblicato un post sul suo profilo facebook personale ed ha lasciato tutti molto perplessi. Secondo l’ex tronista durante il suo percorso a Uomini e donne, nella sua città, sono state tante le persone che l’hanno criticata definendola addirittura raccomandata. Questo ha provocato una forte delusione e tristezza nel suo cuore ed ha cercato di difendersi attraverso queste parole: “In questi mesi ho sentito tanto parlare di me nella mia città. Mi hanno definita raccomandata, hanno asserito che avevo conoscenze e addirittura mi hanno descritta come una calcolatrice. Beh, oggi dopo tanti mesi dico soltanto che io sono tornata a vivere qui e sono rimasta sempre la stessa di sempre. Non ho conoscenze nel mondo dello spettacolo e non sono raccomandata, anzi vi invito a fare come ho fatto io, inviate un’email alla redazione potrebbe cambiare davvero la vita“.

Forti ma allo stesso tempo toccanti, le dichiarazioni di Valentina che, nonostante le critiche sta vivendo a pieno la sua nuova storia d’amore. I neo fidanzatini, infatti, hanno dichiarato a molti settimanali di essere felici e che presto potrebbero andare a convivere insieme a Roma. Al momento questo è solo un progetto ma presto ci saranno ulteriori novità che sveleranno loro stessi nelle loro pagine ufficiali.

Auguriamo a Valentina Dallari che possa ritrovare la serenità e la tranquillità con i suoi cittadini e speriamo che le sue parole abbiano toccato il cuore di tutte le persone che ingiustamente l’hanno criticata. Chissà se qualcuno non terrà inconsiderazione il suo consiglio? D’altronde sono partiti i casting per la prossima edizione di Uomini e donne, se il vostro sogno quindi è trovare la vostra anima gemella, potete canditarvi compilando il form presente nel sito ufficiale di Maria De Filippi. In bocca al lupo.

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

One Comment

  1. Rossella

    giugno 5, 2015 at 14:38

    Ha ragione! Purtroppo all’interno del programma si è ritagliata il ruolo più difficile in assoluto. Se la conduttrice siede sul gradino ci sarà una ragione. Penso che avrebbe dovuto raccogliere questo spunto per dare alla sua esperienza un valore culturale ed universale. Ieri sera, per puro caso, mi è capitato di vedere un estratto di un discorso pronunciato da Giovanni Paolo II in occasione del Meeting di Rimini (29 agosto 1982) e la sostanza del discorso resta la medesima. Ho sempre ritenuto Raffaella Carrà una romagnola sui generis, a quanto pare mi devo ricredere. Sui generis perché ha sempre messo al primo posto i suoi nipoti e secondo me si è “bruciata” quando ha scelto d’investire su qualcuno in particolare perché il pubblico vive la famiglia come qualcosa di sacro e il foglio d’arte deve necessariamente essere un membro di famiglia o una persona di famiglia. Il pubblico delle generaliste non crede nella comunità, nel clan, nel gruppo e in tutti quei legami in cui a fare da cornice c’è la precarietà. La famiglia per costruire e gli amici per perdere tempo. Considerando che il tempo si può solo guadagnare si capisce che anche nell’amicizia ci potrebbe essere qualche cosa di nobile. Non è così… quando manca un interesse purtroppo tutti si danno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *