Barbara d’Urso si sfoga sui social: no alle false notizie sul suo conto

By on luglio 8, 2015
foto barbara d'urso

Ha da pochi mesi salutato momentaneamente il pubblico che la segue con tanto affetto e tanta fedeltà nei suoi programmi Pomeriggio 5 e Domenica Live: trattasi di Barbara d’Urso, la conduttrice più discussa della televisione italiana. La presentatrice napoletana nonostante sia “in ferie” è riuscita a far parlare di se anche senza avere i riflettori puntati.

Alcuni siti non specificati da lei stessa, hanno diffuso delle voci non veritiere sul suo conto e questo ha fatto si che Barbara dicesse la sua versione dei fatti per evitare fraintendimenti: “Ogni volta che leggo qualcosa inventata su di me, mi diverto sempre! Oggi ho letto che avrei comprato una meravigliosa villa al mare e che addirittura avrei acquistato anche un bed and breakfast. L’unico investimento che ho fatto sono delle candele per il mio camerino di Cologno Monzese“.

Una risposta molto ironica quella che Barbara ha scritto sulla sua pagina facebook, e nonostante si trovi spesso al centro del gossip e delle polemiche, riesce sempre ad avere il sorriso e ad affrontare il tutto con la giusta positività. Prima dell’arrivo dell’autunno, la d’Urso tornerà nel salotto di Pomeriggio 5 per tenere nuovamente compagnia al pubblico di Canale 5.

Un’ennessima soddisfazione per Barbara, visto che il direttore di Mediaset, PierSilvio Berlusconi ha una grande stima nei suoi confronti e crede fortemente nel suo talento da conduttrice al punto da affidarle ormai da anni il pomeriggio di Canale 5. Questo è segno di grande fiducia ma anche di un grande affetto, che Barbara ha da parte del pubblico, infatti ogni giorno con le sue trasmissioni riesce ad ottenere dei grandi ascolti televisivi. Attendiamo quindi la prossima edizione di Pomeriggio 5 e Domenica Live. In bocca al lupo Barbara.

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

One Comment

  1. Rossella

    luglio 9, 2015 at 09:36

    I social hanno sdoganato il provincialismo ma è anche vero che noi italiani abbiamo non poche responsabilità politiche morali e storiche. Ieri su El Mundo ho notato che William e Kate in Spagna diventano Guillermo y Catalina… questo significa che negli anni ottanta gli spagnoli erano meno nazionalisti di oggi. Guglielmo ed Enrico da noi non esistono… sono diventati immediatamente una faccenda altrui e non avrebbe senso parlare di Guglielmo e Caterina nel 2015. Negli anni ottanta è venuto meno il senso di una storia universale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *