Belen Rodriguez scatenata, il saluto alle amiche dopo un week-end di fuoco

By on luglio 13, 2015
foto Belen Rodriguez

Belen Rodriguez scatenata non si ferma. Senza mai perdere di vista i due amori della sua vita (il marito Stefano De Martino e il piccolo Santiago), la showgirl argentina prosegue la sua estate bollente, scongiurando il caldo con bagni in acque cristalline e tuffi in barca. La 30enne ha appena concluso un week-end da incorniciare con le amiche ad Ibiza, e via social ha regalato le tappe salienti del suo viaggio in rosa.

“A presto girls!!!!! Simona Miele Antonia Achille vi amo tanto!”. E’ questo il commento lasciato poche ore fa dall’artista, sulla sua pagina facebook ufficiale. Una frase che anticipa, probabilmente, la conclusione del fine settimana di relax, accompagnata da una foto delle tre amiche in barca (che è possibile vedere nella gallery fotografica in basso, insieme ad altri scatti della vacanza). Anche se il lunedì incombe, la bella showgirl continua a portarsi dietro l’allegria del week-end di fuoco trascorso nella perla delle Baleari.

In questi giorni, la bella argentina, insieme all’assistente Antonia Achille e alla socia Simona Miele, si è concessa dei momenti di relax (proprio per festeggiare il compleanno dell’amica Simona). Con un occhio attento al maritino e al figlio Santiago, la showgirl ha regalato ai suoi followers scatti bollenti e momenti di sano divertimento, tutto al femminile.

 

foto_belen_al_ristorante.jpg

 

“Ecco appunto la sera leoni e di giorno…siamo così”, “Ecco le leonesse, Antonia Achille e Simona Miele“, “Le ragazze festeggiano!!! Auguri amore mio!”. Sono alcuni dei post lasciati su facebook da Belen, che ha condito il tutto con video e foto di serate vissute all’insegna del divertimento. Insomma una piccola evasione estiva per l’artista, che di certo ha mostrato di aver superato a pieni voti la prova costume.

La bella argentina continua ad essere al centro della movida e del gossip estivo, imponendosi come la regina dell’estate e dividendosi tra le serate e il piccolo Santiago (che resta per lei uno dei soggetti preferiti da immortalare). I tempi dei rumors su una presunta crisi con il compagno Stefano De Martino (che le sono costati, di recente, un bel tapiro d’oro) sembrano ben lontani. Belen Rodriguez, infatti, continua a professare sui social l’amore per il ballerino. Cos’altro ci riserverà la giovane argentina in questa estate bollente?

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

One Comment

  1. Rossella

    luglio 14, 2015 at 10:59

    Belen Rodriguez è molto abile a dare voce agli ideali di questa stagione. Devo riconoscere che laddove mi potrebbe venire naturale accompagnare un’amica non riuscirei mai ad accompagnare mia madre o mio marito. Lo stesso discorso potrebbe valere per mio figlio e i miei nipoti. La Regina Elisabetta è l’ultima sovrana d’Europa ad incarnare i miei valori. Si è trovata in una posizione se vogliamo anche scomoda: non ha mai potuto seguire nessuno. Il verbo giusto è seguire, non accompagnare. La moglie segue il marito o il marito segue la moglie. I figli seguono la madre anche se non ne comprendono le scelte. E’ anche vero che in pubblico si rischia di dare una pessima impressione ma il gioco vale la candela. Meglio apparire come la scorta del marito che dare l’idea di essere una sorta di accompagnatrice.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *