Cuore ribelle, episodi 27-31 luglio 2015: la sconvolgente morte di Flor

By on luglio 25, 2015
foto Sara cuore ribelle

Quale futuro per Sara? La bandolera dal Cuore ribelle sembra non volersi arrendere all’ingiustizia di lasciare impunito l’assassino di Miguel. Dopo aver accusato Olmedo, la scrittrice di ritrova in carcere con l’accusa di diffamazione, ma riesce a tornare in libertà facendo leva sulle accuse di contrabbando che potrebbero incastrare il capitano. Una volta uscita dal carcere, Sara prosegue a condurre le sue indagini personali, per trovare il modo di incastrare Olmedo una volta per tutte. Scopriamo insieme cosa succederà a Cuore ribelle, nella settimana dal 27 al 31 luglio 2015.

Arazana si prepara ad accogliere l’arrivo di Pablo Iglesias. Se Roberto si mostra particolarmente entusiasta della novità, Alvaro teme che invece che il nuovo arrivato possa portare eccessivo scompiglio in paese. Leonor e Baudilio, invece, tramano per proprio conto, poiché credono che Pablo sia un nemico. Roberto entra subito in sintonia con Iglesias, tanto che si offre di accompagnarlo a un comizio, ma durante la via del ritorno vengono aggrediti. Lo scontro è fatale per Pablo: a questo punto, Roberto pensa che ci sia di mezzo suo fratello.

Grazie ad Asuncion, la locanda torna a risplendere come una volta. A questo punto, Lupe pensa che sia il momento propizio per lasciare la tenuta e tornare a lavorare alla locanda. La giovane, poi, ha un nuovo confronto con Chato – che ha sospettato un suo tradimento – nel quale riceve le scuse che aspettava. Nonostante le sue belle parole, Chato chiede a Rafalin di controllare Lupe, per riferirgli come si comporti sul posto di lavoro. Lupe, senza sapere di essere spiata, s’intrattiene con Alvaro sotto gli occhi di Rafalin. Sara e Juan gli chiedono di non parlarne con Chato, per non sollevare uno scandalo.

Nel frattempo, Ines inizia a lavorare presso l’ambulatorio di Marcial, scatenando la gelosia di Flor che teme per il suo matrimonio. Ines, però, innamorata di Mario, non sa che il suo amato si frequenta con Adela. La donna si confida con Flor, che scopre essere un’ottima amica. La donna ha però vita breve: Leonor e Baudilio temono che Flor li abbia sentiti complottare, così decidono di farla fuori per sempre. Sara, sconvolta per la morte dell’amica, si sente responsabile dell’incidente mortale in cui è rimasta coinvolta. A questo punto, Leonor e Baudilio possono procedere con il colpo di stato, anche se la donna teme che Sara possa esercitare la sua influenza su Fernando. Intanto, Asuncion ottiene che le cure per le ragazze della locanda siano finanziate dal comune. Cuore ribelle vi aspetta da lunedì a venerdì, alle 8,15, su Rete4.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *