Fabrizio Frizzi batte Segreti e Delitti: Gli italiani hanno sempre ragione tornerà?

By on luglio 25, 2015
foto Fabrizio Frizzi

Gli italiani hanno sempre ragione condotto da Fabrizio Frizzi ha salutato i telespettatori con l’ultima puntata delle 4 previste, raggiungendo ben 2.320.000 tele-affezionati e il 15.3% di share, su Canale 5 Segreti e delitti ha registrato invece 1.917.000 telespettatori e il 13.56% di share. Il compito di tre esplosive coppie di VIP ospiti in studio è stato quello di indovinare cosa pensano gli Italiani su una miriade di curiosi e stravaganti quesiti proposti da Fabrizio Frizzi che di questo “gioco in forma di moderno salotto” è stato perfetto conduttore e animatore.

L’ultima puntata del programma è stata molto più divertente delle precedenti grazie sopratutto alla presenza di due mattatori come Claudio Lippi e Giancarlo Magalli che hanno formato una delle 3 coppie di Vip. Durante il programma son state proposte da Fabrizio Frizzi delle domande multiple-choice, non di tipo nozionistico ma che richiedano di poter esprimere un’opinione. Prendono tutte spunto da un fatto d’attualità, capaci di poter stimolare gli ospiti in studio e il pubblico a casa.

Il programma ha racconto un buon successo di pubblico considerando che la platea televisiva in estate si riduce notevolmente, infatti partito il 3 luglio con 2.752.000 telepettatori e il 15,45% di share è calato leggermente a 2.457.000 telespettatori e il 14,56% di share la settimana successiva. Se aggiungiamo gli ascolti delle altre 2 puntate, compresa quella di ieri, la media d’ascolto è stata di 2.416.000 di telespettatori e il 14,87% di share.

La freschezza del format e lo stile garbato della conduzione hanno permesso a Rai 1 di vincere ogni venerdì in cui è andato in onda, allietando le serate degli italiani che non sono andati in vacanza. La missione del servizio pubblico è stata compiuta e i presupposti per vedere in onda una seconda edizione sembrano esserci tutti. Inoltre il successo dell’app del programma ha permesso a Rai 1 di avere un pubblico solitamente poco affine alla rete: gli under 30.

Le altre reti hanno trasmesso su Rai 2 Body of Proof che nelle prime due puntate trasmesse ha registrato 1.633.000 telespettatori, share del 9.23%, e 1.268.000, 9.07%. Su Rai 3 La Grande Storia ha registrato 675.000 telespettatori, share 3.89%. Italia 1 ha proposto The Night Shift, con le prime due puntate trasmesse che hanno registrato 940.000 telespettatori, share 5.68%
Rete 4 ha invece trasmesso Il film Il secondo tragico Fantozzi che ha totalizzato 930.000 telespettatori, share 5.46%. Chiude LA7 con Il meglio di Crozza nel Paese delle Meraviglie che ha registrato 635.000 telespettatori e il 3.66% di share.

About Giuliano Castagna

Nato in Sicilia 25 anni fa in una delle province siciliane meno note, decide all’età di 19 anni di trasferirsi nella capitale. La passione, a tratti spasmodica, per la televisione, mezzo di comunicazione seguito da sempre, lo porta a laurearsi in Comunicazione prima e far un master in scrittura televisiva poi. Sogni nel cassetto? Fare l'autore televisivo.

One Comment

  1. Rossella

    luglio 25, 2015 at 12:28

    La possibilità di poter interagire con il pubblico a casa sposta l’attenzione sul tema degli italiani all’estero. Come funziona? Hanno scaricato l’applicazione? L’Euro ha avuto il grande merito di consentirci di tenere sotto controllo la moneta e quindi la storia dei traffici commerciali e degli scambi interculturali. Non ho mai avuto tra le mani l’euro tedesco, quello francese e tanti altri… quasi tutti in verità. Gli unici che ricordo sono gli spagnoli e quelli greci. Per cultura mi sento più vicina alle popolazioni del nord Europa, infatti noto che anche mia madre lo ripete spesso. Pensiamo alla storia dei longobardi che si stabiliscono a Pavia come a Salerno. Eppure si tende ad esaltare gli anni delle dominazioni spagnole e ad unire sotto la voce bellezza mediterranea donne tra loro molto diverse. Sophia Loren e Penelope Cruz sono donne del seicento… sono ultra convinta che la storia delle loro famiglie non affondi le sue radici nel medioevo. Monica Bellucci ha un viso un po’ squadrato che fa della sua bellezza una bellezza tanto mediterranea quanto europea. E’ diverso… sono due modi di concepire la storia molto diversi! Guardiamo a quello che è stato il principato di Salerno! Ad oggi non riesco a spiegarmi molte scelte di comunicazione degli stessi sovrani spagnoli… l’immagine della regina che viaggia da sola non funziona perché non è aderente alla realtà di una donna libera… infatti la presidente della camera ha lottato per far passare un messaggio antitetico ma di gran lunga più realistico. Angela Merkel è sempre attorniata da una corte di assistenti e non è un caso. Non è un caso neanche che mia madre mi abbia sconsigliato di andare in viaggio da sola… devo ammettere che questo suo pensiero mi ha lungamente amareggiato. Poi ho realizzato che aveva ragione ma a me sembrava la cosa più normale di questo mondo mettermi su un aereo da sola e ho preteso di farlo a mio rischio e pericolo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *