Kitchen Sound con Alessandro Borghese: pasta e patate è la ricetta del 21 luglio 2015

By on luglio 21, 2015
foto pasta e patate

Secondo appuntamento con Alessandro Borghese e la sua cucina. Dopo aver aperto ieri le porte del suo nuovo programma Kitchen Sound, cucinando un antipasto davvero speciale come l’impepata di cozze estiva, lo chef ha continuato ad arricchire a suon di musica il suo menù di ricette tradizionali. Oggi è stato il turno di un primo piatto: se avete della pasta avanzata, di qualsiasi tipologia essa sia (corta o lunga) e non sapete cosa farne, la ricetta odierna è ideale per qualche spunto.

La ricetta protagonista di oggi è la pasta e patate, un piatto davvero economico di origine napoletana; prepararlo è davvero semplice, l’unica difficoltà è stare attenti all’ordine in cui si versano le diverse tipologie di pasta. Dopo aver recuperato tutti gli ingredienti occorrenti (è possibile leggerli sfogliando la gallery sottostante), è il momento di preparare il soffritto: tagliare sottilmente la carota, il sedano e la cipolla; successivamente, tagliare a dadini le patate e inserire il tutto in un tegame assieme a dell’olio evo.

Aggiustare il soffritto con sale, pepe e un rametto di rosmarino. Passaggio successivo: tagliare il guanciale e mischiarlo al soffritto; successivamente incorporare del brodo vegetale e una punta di doppio concentrato di pomodoro (giusto per dare colore). Versare la pasta mischiata (lo chef Alessandro Borghese ha versato, nell’ordine seguente, delle mezze maniche, rigatoni, sedanini e spaghetti spezzettati) e farla cuocere; una volta che la pasta avrà assorbito tutto i liquidi, sarà pronta per essere tolta dal fuoco.

foto_pasta_e_patate_01.jpg

A questo punto aggiungere la provola affumicata tagliata a dadini e amalgamare con del pecorino romano. Impiattare in un piatto classico come mostrano le foto in gallery e decorare con foglie di basilico, qualche granello di pepe e un filo di olio extravergine. Anche oggi Alessandro Borghese ha voluto condividere con i telespettatori di Kitchen Sound ben due segreti della sua cucina: la pasta e patate ama essere “coccolata“, ossia è un piatto al quale va dedicato del tempo; il secondo consiglio riguarda il brodo e lo chef ha tenuto a precisare che in una preparazione calda non si deve aggiungere mai un brodo freddo ma quest’ultimo deve essere bollente in maniera tale che la cottura continui e la temperatura della pentola non scenda.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *