Marco Bocci rompe il silenzio. Rivelazione shock dell’attore su Laura Chiatti

By on luglio 20, 2015
foto Marco Bocci e Laura Chiatti

Belli, innamorati e felici. Marco Bocci e Laura Chiatti continuano a stupire. La coppia rock del mondo dello spettacolo, amatissima dal pubblico, è da sempre bersaglio dei paparazzi, sin dalle prime battute della storia. Un’amore da favola, che ha fatto sognare i fans, che hanno incrociato le dita per il lieto fine tra i due beniamini. E così è stato. Dal gennaio del 2014, anno del loro avvicinamento, le strade degli artisti non si sono più separate.

Il matrimonio, celebrato poco più di un anno fa, il 5 luglio del 2014, ha coronato il sogno d’amore del 36enne di Marsciano e della 33enne di Castiglione del Lago, suggellato anche dalla nascita del piccolo Enea lo scorso 22 gennaio. A pochi giorni dall’anniversario di nozze e dal compleanno della compagna, Marco Bocci, in un’intervista rilasciata al settimanale Vanity Fair, ha rivelato il suo pensiero sul matrimonio e sul concetto di “per sempre”.

Il protagonista di Squadra Antimafia (che andrà in onda a settembre con la settima stagione, mentre l’ottava è già in cantiere), ha lasciato tutti di stucco esponendo il suo pensiero. Per l’attore, infatti, in base a quanto dichiarato su Vanity Fair, nulla sarebbe eterno, anche se avrebbe affermato di essersi preso un impegno lo scorso anno mettendo la fede al dito. Con una sincerità disarmante, l’attore ha svelato quello che in molti pensano, senza giri di parole, sottolineando la sua indole passionale e attiva.

L’artista ha ammesso di non essere il classico marito pantofolaio che si adagia, ma di amare le sfide e i nuovi stimoli, nella vita privata e nel lavoro. Mosso dalla voglia di fare, anche nella professione, Marco Bocci avrebbe sottolineato come il non avere un contratto a tempo indeterminato, per chi deve dimostrare il suo valore sul campo, possa essere uno slancio in più per fare sempre meglio e non sedersi.

Le immagini dell’estate 2015 della famiglia Bocci-Chiatti in vacanza con il piccolo Enea, mostrano però un quadro nitido. Un trio sereno e una coppia che continua a scegliersi ed amarsi, senza abbandonare l’indole wild. Il 36enne ha descritto poi la moglie, e compagna di vita, con parole cariche d’affetto, definendola dolce e materna. “La famiglia è un team”, avrebbe dichiarato l’attore su Vanity Fair, ammettendo di non credere nei ruoli prestabiliti. Il commissario Calcaterra di Squadra Antimafia ha poi rivelato che è stato lui a scegliere il nome del figlio, appoggiato ovviamente dalla moglie Laura Chiatti. In attesa di rivedere i due beniamini di nuovo sul piccolo schermo, il relax estivo della famiglia Bocci-Chiatti prosegue col vento in poppa.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

One Comment

  1. Rossella

    luglio 20, 2015 at 22:01

    Il classico marito non è mai stato un pantofolaio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *