Mario Balotelli in lacrime: muore all’improvviso il padre adottivo

By on luglio 3, 2015
foto Mario Balotelli

Brutte notizie per l’ex attaccante del Milan, Mario Balotelli: questa mattina dopo una lunga sofferenza è deceduto il padre adottivo che in tutti questi anni lo ha cresciuto e coccolato insieme alla moglie Silvia. Secondo alcuni quotidiani, Mario non appena ha appreso la notizia è subito corso a Brescia dove domani si svolgeranno i funerali.

Grazie agli scoop con Raffaela Fico (tutti o quasi), conosciamo la storia del giovane calciatore, Mario infatti, nei primi anni di vita è stato adottato da una giovane coppia italiana, Francesco e Silvia (oggi i suoi genitori adottivi) che lo hanno portato in Italia dove lo hanno cresciuto ed educato secondo le loro possibilità.

Balotelli in queste ore è molto pressato dai giornalisti, che cercano in tutti i modi di avere delle notizie esclusive in merito all’improvviso lutto che ha colpito la sua famiglia. Il calciatore però, si chi è chiuso nel suo dolore e non ha voluto per il momento rilasciare alcuna intervista. Una decisione comprensibile, Mario era molto legato al padre e il loro rapporto era davvero speciale, infatti lo ha sostenuto in tutto il suo percorso calcistico regalandogli delle grandi soddisfazioni grazie al suo successo a livello mondiale.

Mario per i genitori è stato sempre considerato quasi come un gioiello, il lutto del padre lo ha molto provato a livello emotivo, in queste ore accanto a lui ci sono molte persone che gli vogliono bene, la madre, i fratelli e i suoi migliori amici. Molti si chiederanno e Fanny? L’ex naufraga qualche mese fa è stata paparazzata in sua compagnia, ma nessuna voce ufficializzerebbe un loro ritorno di fiamma. Sicuramente però non sono mancati i messaggi di supporto e le sue sentite condoglianze. Forza Mario!

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *