Paola Perego e Lucio Presta instancabili: lei gira Il Dono, lui strizza l’occhio ai giovani

By on luglio 12, 2015
foto perego presta

Si potrebbe quasi pensare ad un marchio di garanzia di successo, il P&P, Perego – Presta: conduttrice di straordinario successo lei, agente delle stelle più amate dello spettacolo italiano lui, Paola Perego e Lucio Presta insieme formano un’accoppiata stravincente sia nella vita privata – con un matrimonio solido e felice che dura da quattro anni, conseguenza di un fidanzamento di dieci – sia nella vita lavorativa, dove Presta rappresenta la moglie come agente: una splendida fiaba moderna insomma, frutto di un legame forte e di una proficua fusione di talenti e energie.

Reduce dal successo della passata stagione di Domenica In, la Perego è anche un personaggio molto “social”: la conduttrice infatti è solita aggiornare i fan più affezionati tramite il suo profilo facebook sia riguardo la sua vita privata, con foto di viaggi e vacanze, sia con foto e anticipazioni che riguardano le nuove avventure professionali: ultime le foto delle registrazioni del programma “Il Dono”, people show che andrà in onda a novembre e che vedrà la Perego affiancata da Marco Liorni, alle prese con storie di vita di gente comune, persone che decidono di fare i conti con un perdono difficile, un ringraziamento speciale, un ricongiungimento sperato.

Dopo gli esordi in televisione come ballerino dello storico varietà italiano Fantastico, Lucio Presta fonda a Roma l’agenzia di spettacolo “Arcobaleno Tre”, che lo porta a diventare uno dei manager e degli imprenditori più influenti del mondo dello spettacolo; tra i vip da lui rappresentati si annoverano: Paolo Bonolis, Paola Perego, Gianni Morandi, Antonella Clerici, Belen Rodriguez, Michele Santoro, Amadeus, Caterina Balivo, Mara Venier, Pino Insegno, Teo Mammuccari, Melissa Satta, Elisabetta Gregoraci, Elisa Isoardi e moltissimi altri.

Proprio di recente il giovane figlio del manager delle stelle, Niccolò Presta, 22 anni, ha deciso di seguire un po’ le orme paterne, laddove però c’è ancora un territorio lasciato semi inesplorato da Presta senior, ovvero quello del web: il giovane Presta ha inaugurato quindi ad aprile una nuova piattaforma in rete, Getting Stars, un sito di scouting che si propone l’obiettivo di individuare i futuri giovani artisti dello spettacolo tramite dei video che gli interessati possono caricare sulla piattaforma. Sei le categorie a disposizione: musica, comicità, acting, danza, fashion e creatività; il primo classificato di ogni categoria avrà la possibilità di firmare un contratto con la società di Lucio Presta. Il contest scadrà il 1 agosto.

About Francesca Amodio

Francesca Amodio nasce a Monterotondo (Rm) il 04/03/1991. Dopo gli studi classici, nel 2014 si laurea in editoria e giornalismo all'università "La Sapienza" di Roma. Esperta di costume, musica e moda, oltre ad essere redattrice de "La nostra Tv" è redattrice della rivista musicale "Just Kids".

One Comment

  1. Rossella

    luglio 12, 2015 at 14:12

    La corsa allo spettacolo di molti giovani non andrebbe demonizzata perché la precarietà genera una sensazione di grande smarrimento e chi in un modo chi nell’altro cerca di lasciare una traccia, di spendere la sua giovinezza per una causa. Penso che questa mobilitazione, oserei dire di massa, dipenda in larga parte da una rivalità tra Stati Uniti e Russia, il resto appare come un gioco di alleanze. La storia della liberazione di Srebrenica, stando ai documenti che sono stati pubblicati, ti fa sentire solo nell’universo. Il resto è storia… fino ad una decina d’anni fa si distingueva l’ufficiale dall’ufficioso perché non è mai convenuto a nessuno giocare a carte scoperte!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *