Temptation Island sconfitto da Love is all you need: ennesima vittoria per Rai1

By on luglio 22, 2015
foto logo temptation

Il film Love Is All You Need su Rai 1 ha vinto la serata di martedì 21 luglio 2015 raccogliendo ben 3.365.000 telespettatori e il 18.59% di share. La penultima puntata di Temptation Island ha ottenuto invece 3.135.000 telespettatori e il 17.82% di share. 7 giorni fa il programma aveva ottenuto lo stesso numero di telespettatori con il 16,87% di share, questo dato sottolinea l’affezione del pubblico da casa che segue dalla prima puntata il reality di Canale 5 stabile ormai da 5 settimane.

Penultima puntata di Temptation Island e ancora tante situazioni irrisolte per le coppie e i single del programma di Canale 5.
Claudia ha architettato uno scherzo per far ingelosire il fidanzato Dario con la complicità del single Marco che tra colazione a letto, complimenti e consigli di shopping finge di conquistare il suo cuore. Dario reagisce malissimo allo scherzo crudele, scoppiando in lacrime. La fidanzata ha raggiunto il suo obiettivo: scatenare una reazione e fargli pagare il tradimento passato.

Molto delusa Alessandra, costretta a vedere il suo Emanuele in sintonia con la single Fabiola durante un romantico weekend fatto di passeggiate a cavallo e cene a lume di candela. I due sono anche stati nella stessa stanza per un’ora e mezza, senza l’occhio indiscreto delle telecamere, almeno così pensavano i due che invece son stati spiati da una telecamera nascosta. Filippo Bisciglia attorno al falò ha proposto di farli incontrare e parlare da vicino, ma sul più bello la puntata finisce. Cosa succederà martedì prossimo?

Le altre reti hanno proposto, su Rai 2 Criminal Minds che ha ottenuto 1.198.000 telespettatori, share 6.16% e 1.216.000, 6.54%. Su Rai 347-35 Parallelo nella prima puntata ha registrato 678.000 telespettatori e il 3.69% di share. Italia 1 ha proposto il film 22 minutes che ha registrato 1.580.000 telespettatori, share 8.35%. Rete 4 ha proposto il film Un mondo perfetto che ha registrato 787.000 telespettatori, share 4.78%.

About Giuliano Castagna

Nato in Sicilia 25 anni fa in una delle province siciliane meno note, decide all’età di 19 anni di trasferirsi nella capitale. La passione, a tratti spasmodica, per la televisione, mezzo di comunicazione seguito da sempre, lo porta a laurearsi in Comunicazione prima e far un master in scrittura televisiva poi. Sogni nel cassetto? Fare l'autore televisivo.

One Comment

  1. Rossella

    luglio 22, 2015 at 12:59

    Dalle mie parti si chiama “mischia Francesca”, si tratta di una pratica, non so se è giusto definirla così, profondamente estranea alla nostra forma mentis. A me non dispiace vederlo però mi rendo conto che il pubblico delle generaliste è quello che è… da una parte c’è il grande rispetto per i professori che le promuovono e dall’altra quella leggerezza disarmante dello studente che una volta chiusi i libri pensa male di scuola e professori.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *