Un Medico in Famiglia 10, Ave non ci sarà: Emanuela Grimalda abbandona

By on luglio 15, 2015
foto un medico in famiglia 10 emanuela grimalda

Ultime dal set, per Un Medico in Famiglia 10. Dopo l’annuncio via Facebook di Flavio Parenti, continua la valanga di indiscrezioni che riguardano la longeva fiction prodotta da Publispei. Come già anticipato, saranno tante le novità in seno a questa nuova stagione, con le dovute riconferme utili a tenere alto l’interesse sulle nuove storie che ci attendono in prima serata su Rai1. Se l’abbandono di Margot Sikabonyi era apparso ormai cosa fatta già da tempo, quello di Emanuela Grimalda ha ufficialmente squarciato il velo su molti dei possibili scenari che la produzione ha dovuto adeguare alla nuova e inaspettata disponibilità di personaggi.

Emanuela Grimalda, brillante interprete di Ave Battiston, lascia la fiction dopo quattro stagioni di meritato successo. Dopo una piccola parte nella quarta stagione, la Grimalda è entrata a far parte del cast fisso a partire dalla sesta stagione, nella veste di madre di Guido Zanin, interpretato da Pietro Sermonti. Complice l’affezione del pubblico nei confronti di un personaggio che a tutt’oggi alberga nel cuore degli appassionati, il personaggio di Ave è riuscito a conquistare l’affetto dei molti telespettatori che, dopo 15 anni, continua a ritrovarsi di fronte alla tv per una serata, tra risate e spensieratezza, in compagnia della famiglia Martini.

L’annuncio arriva ancora una volta su Facebook, anche se il gossip sulla sua vita privata aveva già fatto temere un possibile abbandono della fiction. Emanuela Grimalda vuole comunque accorciare le distanze con i suoi fan e sceglie il canale Social per annunciare che no, non sarà presente in Un Medico in Famiglia 10. Il motivo è quello che tutti conosciamo: l’attrice è in attesa dalla sua prima bambina. Orgogliosa e raggiante, Emanuela Grimalda ricorda Ave e tutti coloro che hanno creduto e amato questo personaggio. Da Carlo Bixio a Carlo Principini, passando per il pubblico stesso: il successo inarrestabile di Ave Battiston è cresciuto e si è consolidato negli anni, tra gioie e dolori, lacrime e tante risate.

Un Medico in Famiglia 10 sarà quindi orfano di Ave Battiston, ma anche di Maria Martini (Margot Sikanonyi), Marco Levi (Giorgio Marchesi) e Giada (Denise Tantucci). Riconfermati nel cast fisso, gli amati Lorenzo Martini (Flavio Parenti) e Sara Levi (Valentina Corti), i gemelli Elena e Bobò (Domiziana Giovinazzo e Gabriele Paolino), Anna ed Emiliano (Eleonora Cadeddu ed Edoardo Purgatori), che torneranno in pianta stabile. Saranno presenti anche i grandi protagonisti di sempre, Nonno Libero (Lino Banfi) e Nonna Enrica (Milena Vukotic), mentre sembra sempre più probabile un ritorno in scena di Lele (Giulio Scarpati).

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

2 Comments

  1. Rossella

    luglio 15, 2015 at 20:28

    Che peccato! Dico sul serio… d’altro canto: perché dovrei scherzare? Personaggio scritto e interpretato divinamente. Se Ave Battiston non avesse avuto una sua cifra stilistica il personaggio non sarebbe diventato affatto familiare… non ho apprezzato né la cugina di Cettina né suo marito. Giustamente: Dio li fa è poi li accoppia! Non sia mai… scherzo 😉
    I simboli sono importanti… pensiamo alle giacche di Angela Merkel! Il suo stile ha contribuito a sdoganarne il potere… ricordo che una volta, non molto tempo fa, mi è capitato di essere indecisa tra due giacche dello stesso modello… una era blu e l’altra rossa e mia madre mi ha invogliato a comprarle entrambe, ha detto: -pensa alla Mekel!- In effetti ne ho comprata solo una… oh, mi ha detto di pensare alla Merkel?
    Per dire che volendo il potere si può anche disegnare. Dopo l’età vittoriana l’Europa vive l’età di Angela… caspita: sembra il titolo di una canzone dei Cugini di campagna! In Germania ha dato i suoi frutti.

  2. giulia

    settembre 18, 2015 at 17:14

    si infatti…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *