Un posto al sole, 27-31 luglio 2015: il senso di colpa divora Otello

By on luglio 23, 2015
foto un posto al sole otello

Una settimana piuttosto bollente, quella che si prospetta per la longeva soap partenopea, Un posto al sole. Al centro delle storie che ci terranno compagnia dal 27 al 31 luglio 2015 vi saranno ancora le lotte di potere per accaparrarsi un posto di prestigio ai Cantieri Palladini. L’ambizione farà da interessante corollario alle vicende amorose che legano i personaggi principali della soap. Se Roberto accarezzerà l’idea di lasciare per sempre i Cantieri, per Rossella e Vittorio diventerà impossibile stare vicini senza provocare delle scintille negative. Questo e molto altro nei prossimi episodi di Un posto al sole, in onda da lunedì 27 luglio 2015, alle 20,40, su Rai3.

Rompiamo gli indugi e partiamo subito con le nostre anticipazioni di Un posto al sole dell’episodio di lunedì 27 luglio 2015. Sandro sente tutto il peso dell’inesperienza nella guida dei Cantieri, ma scopre di potersi appoggiare a Renato, che continua ad agire in totale buona fede. Intanto, l’uomo scopre che uno degli operai si sta comportando in maniera sospetta, ragion per cui sceglie di correre ai ripari e andare in fondo alla vicenda. Nel frattempo, Serena, turbata dal ritorno di una vecchia amica che potrebbe nascondere un segreto, finisce per sfogarsi su Filippo, dando vita all’ennesima discussione.

Proseguiamo con Un posto al sole del 28 luglio 2015. L’intuito di Renato si rivela, ancora una volta, molto efficace. Poggi, infatti, scopre qualcosa di molto compromettente che riguarda Roberto, mentre Sandro è sul punto di cedere e chiedere al padre di tornare a guidare i Cantieri Palladini. Vediamo ancora che Serena continua a trincerarsi tra la carriera e l’amore: la donna riceve un’interessante proposta lavorativa ma non sa ancora se parlarne con Filippo. Andrea, invece, più determinato che mai, inizia a seguire il fotografo, poiché ha scoperto che è lui il colpevole.

Un posto al sole continua con l’episodio del 29 luglio 2015. Il protagonista delle storie che ci terranno con il fiato sospeso sarà Renato. L’uomo, infatti, affronta duramente Roberto, fino al punto di iniziare a considerare la possibilità di lasciare per sempre i cantieri. Intanto, i guai di Patrizio iniziano a farsi seri, tanto che il giudice emette un provvedimento restrittivo a suo carico. Raffaele e Ornella, sempre più ai ferri corti, litigano furiosamente a causa delle questioni irrisolte che, ancora una volta, rischiano di dividerli.

Il giovedì di Un posto al sole, quello del 30 luglio 2015, è invece all’insegna dell’avventura. Al centro di questa puntata, la serata eccitante quanto pericolosa di Vittorio e Rossella. In maniera del tutto inaspettata, anche Otello si ritrova a vivere un’avventura rocambolesca. Come andrà a finire? Renato, invece, continua ad accarezzare l’idea di lasciare per sempre i Cantieri ma opta per la soluzione più difficile: mantenere il posto per fronteggiare la scalata di Roberto.

Concludiamo la ricca settimana di Un posto al sole con la puntata in onda venerdì 31 luglio 2015. Otello, dopo lo scampato pericolo, sfoga tutta la sua frustrazione sul lavoro, ma allo stesso tempo sarà travolto da terribili sensi di colpa. Cosa avrà combinato questa volta? Le avventure di Vittorio e Rossella non sono ancora finite. I due ragazzi, dopo la scarica di adrenalina appena vissuta, si ritrovano a vivere una serata indimenticabile. Dopo tanto tempo, Rossella inizia a sentirsi finalmente felice…

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *