Una Vita, trame 27-31 luglio 2015: Manuela tenta il suicidio

By on luglio 25, 2015
foto una vita manuela

Manuela riabbraccerà Inocencia? Abbiamo lasciato la giovane, disperata e in preda al panico, per non essere riuscita a trovare la sua bambina tra gli ospiti dell’Istituto. La responsabile dell’orfanotrofio le ha però rivelato che Inocencia potrebbe essere stata presa in affidamento da una famiglia di contadini, i Vizcaino, per cui la giovane si precipita a riprendersi sua figlia. Purtroppo, la notizia è arrivata all’orecchio di Cayetana, che si impegnerà – e non poco – a mettere i bastoni tra le ruote alla dolce protagonista. Vediamo insieme cosa succederà a Una Vita, dal 27 al 31 luglio 2015.

Una Vita riparte da lunedì 27 luglio 2015 con Cayetana che, con l’aiuto di Rita, scopre che Manuela è madre di una bambina. German, disperato per Manuela, si confida con Pablo, che gli consiglia di avere pazienza. Nel frattempo, Trini si accorge delle attenzioni di Ernesto per Maria Luisa, così minaccia di denunciarlo. L’uomo, spaventato, si dà alla fuga. Celia, invece, continua a sentirsi poco bene, per cui Felipe richiede l’intervento di German, che annuncia la gravidanza della donna. Se Leonor manda a monte il matrimonio con Claudio Castano, Manuela viene trattenuta in orfanotrofio ma riesce comunque a dirigersi verso la casa dei Vizcaino. Purtroppo, Cayetana arriva prima di lei.

Una Vita prosegue con l’episodio del 28 luglio 2015. Manuela, dopo aver saputo che sua figlia è morta, cerca di togliersi la vita respirando del fumo. Maximiliano, furioso per la mancanza di rispetto con sua figlia, la schiaffeggia ma poi trova un accordo con i Castano. Pablo è entusiasta della decisione di Leonor, così si precipita da lei per vederla, ma Casilda lo informa della novità. Ernesto scappa, ma chiede del denaro a Ramon, che riferisce l’accaduto a Trini. Gli Alvarez-Hermoso sono felici della novità che li riguarda, così decidono di annunciarlo ufficialmente a tutti gli amici. Cayetana, invece, chiede conferme a Rita su Inocencia, così la donna conferma ma sembra titubare, con la medaglia di Inocencia stretta tra le mani.

Proseguiamo con la puntata di Una Vita del 29 luglio 2015. Mentre la città è in festa per tanti motivi, tra cui la gravidanza di Celia, Manuela è sul punto di esalare l’ultimo respiro. Intanto, gli Hidalgo si apprestano a organizzare la festa di fidanzamento tra Leonor e Claudio. Il giovane, ferito e umiliato per il comportamento della figlia di Rosina, acconsente a sposarla ma si rifiuta di vendere i suoi racconti. Rosina chiede a Susana di sbarazzarsi di Pablo, licenziandolo dalla sartoria. Guadalupe e Fabiana, poi, sorprendono Manuela in fin di vita e avvertono German, che corre a soccorrerla.

Una Vita continua il 30 luglio 2015. Grazie all’intervento tempestivo di German, Manuela riesce a sopravvivere al monossido di carbonio. Pablo promette a Leonor di guadagnare di più in modo da non essere costretta a sposare Claudio Castano, ma viene immediatamente licenziato da Susana, su consiglio di Rosina. Felipe, seppur felice per la novità che riguarda la sua famiglia, non riesce a rinunciare alle notti brave con Victor, così organizza una nuova bisca con carte, donne e alcool. Herminia, costretta a sostituire una delle ragazze, riesce a sfuggire alle avances del padrone grazie all’aiuto di Blanca. In preda a un terribile incubo, Manuela nomina Bribuesca di fronte a German.

Concludiamo la settimana di Una Vita con Manuela. La donna non riesce a superare il dolore per la perdita di Inocencia, così continua a pronunciare delle frasi compromettenti in presenza di German. La donna viene poi sorpresa con un flacone di veleno per topi. A questo punto, German teme che Manuela voglia togliersi la vita ancora una volta ma lei nega. Leandro non accetta che Pablo sia stato licenziato, così cerca di farlo riassumere. Maximiliano, poi, offre del denaro al ragazzo per sparire, ma Pablo rifiuta. La rabbia per aver perso Leonor è tale che Pablo aggredisce Claudio

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *