Amici di Maria De Filippi: i vincitori più amati, le meteore ed i trionfatori morali

By on agosto 16, 2015
foto amici di maria de filippi

Amici di Maria De Filippi: il talento dei sogni o delle illusioni?

Giunto alla quattordicesima edizione con estremo successo e pronta ad aprire i battenti con la nuova stagione che già vede rimbalzare in rete i nomi dei primi probabili concorrenti, Amici di Maria De Filippi è attualmente la più grande vetrina televisiva per i giovani talenti alla ricerca del successo. Amato dal pubblico e premiato dagli ascolti da capogiro, il talent si è fatto forgiatore di tanti artisti e sogni ma anche di delusioni e tra questi c’è chi ha provato a urlare e denunciare a gran voce il suo punto di vista in merito alla “scuola dei sogni”.

Martina Stavolo contro Amici, tutti i vinti e le meteore del programma di Canale5

Parliamo di Martina Stavolo, cantante dell’ottava edizione, con un rapporto di odi et amo con il pubblico del piccolo schermo. Chiuso il momento d’oro la Stavolo, nonostante il grande successo del singolo di debutto “Due Cose Importanti” ha provato a farsi strada da sola con un ep che ebbe un discreto successo ma che non le bastó a continuare liscio questo percorso; così, nel 2010, con spirito di rivendicazione si è fatta sentire con il singolo “Ma Quale Amici” che recitava testualmente le seguenti parole nel testo: “Ma quale amici, se le tue promesse sono solo inganni, se hai bruciato tutto il bianco dei miei sogni, quella scuola mi piaceva tanto sembrava il posto giusto per costruire tutto.. […] e puoi ritrovarti a letto con Maria“. Accuse pesanti che la De Filippi ha preferito incassare ed insabbiare senza sollevare polveroni. Martina, tuttavia, non è stata l’unica meteora; a farle compagnia la milanese Roberta Bonanno che nella settima edizione conquistó il secondo posto vendendo ugualmente 18.000 copie circa facendo ben sperare per il futuro che, infatti, le ha riservato un secondo album omonimo che di fortuna ne ha avuta meno ma che comunque le ha portato soddisfazioni. Ad oggi Roberta, peró, sembra essere fuori produzione e la stessa sorte stava per accadere all’allora acclamatissima Loredana Errore che nella nona edizione arrivó seconda dietro Emma Marrone ma conquistó ugualmente un posto nella Sony Music oltre che un singolo scritto da Biagio Antonacci per il primo disco ed un duetto con Lordana Berté per il secondo ma in seguito ad un incidente stradale che la costrinse al fermo per qualche anno ora è tornata in carica e sta cercando, a fatica, di farsi ricordare e riemergere dopo il periodo buio attraversato.

I vincitori da Saranno Famosi ad Amici 14: da Dennis Fantina ai The Kolors i più amati ed i più dimenticati

Sicuramente i più ricordati, invece, saranno coloro che sono riusciti ad alzare la coppa al cielo e tra questi ricordiamo Dennis Fantina che ha provato recentemente a rilanciare la sua carriera da The Voice proprio quest’anno senza successo. Altrettanto Giulia Ottonello, la seconda trionfatrice, ricordata da molti per il colorito cianotico, oggi impegnata con diversi musical. Ancora poi per la terza edizione Leon Cino che fino a qualche anno fa figurava da professionista del cast di Amici con Anbeta; quarta vinta da Antonino che ancora oggi continua a mietere successi come “Resta Ancora Un Po” firmato da Emma e la scrittura di un brano (Chimera,ndr) per la cantante salentina incluso nell’album multiplatino “Schiena”. A seguire i vincitori-meteora come Ivan D’Andrea nella quinta e Fedrico Angelucci che all’epoca della sesta edizione scippó la vittoria alla favorita Karima che ancora oggi lavora per l’Italia con la sua musica. La settima edizione, invece, che fu quella della svolta, del vincitore a Sanremo oltre che lanciato in maniera invasiva sul mercato discografico nazionale, fu conquistata da Marco Carta ancora oggi all’attivo ed in cima alle classifiche. L’ottava e la nona edizione, invece, ci hanno regalato rispettivamente le promesse della musica italiana Alessandra Amoroso ed Emma Marrone. In conclusione le ultime quattro hanno dato in pasto alla musica italiana Virginio che è riuscito a scrivere per cantanti del calibro di Laura Pausini, e Annalisa che non ha bisogno di presentazioni dopo il successo ottenuto e le innumerevoli partecipazioni al festival di Sanremo (vincitore e seconda classificata di Amici 10). Gerardo Pulli e Giuseppe Giofrè per il ballo, all’epoca, conquistarono Amici 11 ma solo il ballerino attualmente continua a riscuotere consensi dopo aver provato la carriera da cantante dance ora fa parte della dance crew di Taylor Swift. Infine, poi ricordiamo i più recenti: Moreno per Amici 12 che portó la novità del rap nel talent con Greta Manuzi seconda classificata pronta a sfornare presto il suo prossimo disco; sotto la guida proprio del rapper appena citato come coach, la tredicesima edizione è stata vinta da Deborah Iurato che sta spopolando con il suo ultimo singolo ed con i Dear Jack secondi che peró hanno portato a casa una grande esperienza sul palco dell’Ariston ed infine ancora vincitori in carica i The Kolors, indiscussi protagonisti dell’Estate in musica italiana insieme ai colleghi Briga, Baby K e Mengoni. Da non dimenticare, peró, ed a pieno diritto tra i “vincitori morali” Valerio Scanu, secondo classificato ad Amici 8 con alle spalle ben 5 album, un festival di Sanremo vinto, un secondo posto a Tale e Quale Show ed un terzo all’ultima edizione dell’Isola dei Famosi dove ha dato sfoggio anche delle sue qualità da mattatore.

Amici di Maria De Filippi: da laboratorio a fucina del talento. Ecco com’è cambiato il talent negli anni

Dal piccolo dossier sovra svolto è chiaro che il talent negli anni ha accresciuto la sua popolarità ma anche la sua credibilità. Tant’è che se prima i discografici cercavano il talento nei piccoli pub oggi, invece, vengono serviti su un piatto d’argento tramite talent di questo genere dove, come ad un comodo self service, vengono scelti i migliori prodotti. È il caso di Amici dove se all’epoca i vincitori venivano appena ricordati oggi possono invece ambire ad essere il prossimo artista a segnare un bel pezzo della musica italiana come Miss Marrone ed Amoroso che si propongono come le dirette eredi delle nostrane cantanti nazional-popolari.

About Vittorio Nathan Camillo

Nato a Napoli, il 26 Giugno 1993, diplomato in lingue e laureato in "Scienze della comunicazione", appassionato di musica, tv, spettacolo ed affascinato da qualsiasi forma d'arte. Un posto particolare nella sua vita lo riserva al canto, infatti, ha preso parte a diversi concorsi canori riscuotendo spesso ottimi consensi; ancora nel 2012 produce il suo primo singolo dal titolo "Intorno a me" col quale si aggiudica la vittoria al Festival di Baiano 2014. Tra le sue ambizioni oltre quella di affermarsi come cantante, anche quella di diventare un giornalista e scrivere per le più importanti testate giornalistiche.

One Comment

  1. silvana

    ottobre 1, 2015 at 14:17

    non hai specificato la bella carriera che sta avendo karima nazionale ed internazionale come mai’?karima ha una voce bellissima e secondo me la più bella di amici

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *