Carlo Conti papà modello con il figlio Matteo: “E’ un bellissimo universo”

By on agosto 26, 2015
foto Carlo Conti

Carlo Conti pazzo d’amore per il figlio Matteo: “Mi emoziono ogni giorno vedendolo”

C’è qualcosa di più bello della maternità/paternità? Vedere il frutto dell’amore nascere, crescere e muovere i primi passi è un’emozione che cambia la vita e di conseguenza l’approccio ad essa. I sorrisi si dipingono sui volti spontaneamente solo al pensiero e anche una dura giornata di lavoro di fronte alle telecamere accese pronte a captare e registrare qualsiasi tentennamento diviene decisamente più lieve e affrontabile con una maggior dose di energia. Si pensi solo all’aura di serenità che circondava Fabrizio Frizzi quando a La posta del cuore si faceva riferimento al suo essere genitore o allo stravolgimento emotivo di una Carmen Russo, divenuta madre in età avanzata, che ha raccontato le gioe sue e del marito Enzo Paolo Turchi o alla gelosia nei confronti della figlia dichiarata da Francesco Facchinetti. Chi si emoziona ogni giorno vedendo suo figlio è anche Carlo Conti, vero cavallo di battaglia di Rai Uno, che in un’intervista rilasciata al settimanale Chi ha dichiarato: “Un figlio è un universo bellissimo da scoprire e osservare ogni giorno. A volte io e mia moglie Francesca rimaniamo incantati a guardare nostro figlio Matteo che è un vero e proprio catalizzatore di energia”.

Carlo Conti, papà moderno: “Mi occupo di tutto, anche del bagnetto e dei pannolini”

Carlo Conti, mentre si gode le vacanze nella sua Toscana prima di ritornare al lavoro con Tale e Quale Show (dopo la vicenda Christian De Sica è stata Loretta Goggi a parlare difendendo l’ex giurato), L’eredità, e soprattutto con il Festival di Sanremo di cui ha dato succose e interessantissime anticipazioni, ha confessato al settimanale Chi di aver provato ad avvicinare il figlio alle sue passioni, ma con scarsi risultati: “L’ho portato a pesca, siamo andati all’acquario di Livorno, e ho provato a fargli vedere la Fiorentina, ma niente, non si è appassionato. In compenso però si è spaventato quando ho urlato ‘Goooool’. Solo i cartoni animati lo catturano”. Tuttavia questo momentaneo fallimento è oscurato dal suo essere un papà modello e moderno senza pari: “Mi occupo di tutto. Gli faccio il bagnetto, cambio i pannolini, tanto non è un sacrificio, un bambino ti dà una forza pazzesca”. E Conti non si ferma di certo qui con l’esprimere le gioie della paternità infatti ha continuato dicendo che “da quando è nato Matteo io mi emoziono ogni volta che lo vedo. E’ un crescendo di sensazioni positive”. In spiaggia l’amato conduttore ha incontrato Leonardo Pieraccioni assieme alla figlia Martina, un incontro davvero piacevole visto il rapporto quasi fraterno che intercorre tra i due fin da quando erano giovanissimi, e sicuramente non sarà mancato il momento di scherzare su un eventuale fidanzamento tra Martina e il piccolo Matteo. “Ma Matteo è troppo giovane, sarebbe il toy-boy di Martina! Poi Leonardo ha già avvertito mio figlio di non provarci ché è gelosissimo di sua figlia. Visto che io e Leonardo siamo come fratelli, loro sono come cugini”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *