Emma, Alessandra Amoroso e Maria De Filippi: parla Pippo Baudo

By on agosto 28, 2015
foto emma e amoroso

Pippo Baudo e i talent show: dichiarazioni su Emma e Amoroso

Sembra essere diventata una moda quella di parlare (male) dei talent show o perlomeno, quest’ultimo sembra essere divenuto l’argomento principale sul quale chiedere una opinione quando si intervistano personaggi noti del mondo dello spettacolo. Se proprio ieri è uscita la notizia delle dichiarazioni di Pupo sul tema in questione (e su alcuni “prodotti” discografici usciti da tali trasmissioni come Emma, Marco Mengoni, Lorenzo Fragola e Valerio Scanu), pare che oggi il protagonista sia una delle colonne portanti della televisione italiana, il detentore del record di conduzioni del Festival di Sanremo, ossia Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo alias Pippo Baudo. Proprio quest’ultimo si è concesso a 360° rilasciando una intervista nella quale affronta diversi temi: dal flop di Forte Forte Forte alla propria opinione sui conduttori di oggi, passando inevitabilmente per la sua assenza dalla tv negli ultimi anni e per, appunto, i talent show e alcuni dei suoi “figli”. A proposito di questo genere di trasmissioni, stando a quanto riportato dal sito realityshow.blogosfere.it, il conduttore avrebbe affermato di averli inventati lui e sulle centinaia di talenti che emergono da essi, avrebbe sentenziato: “Credo che abbiano una vita effimera perchè non hanno ossatura. Emma Marrone e Alessandra Amoroso, per esempio, sono eccezioni“.

Pippo Baudo: “Maria De Filippi è un genio”

Sul discorso dei conduttori di oggi, Pippo Baudo si sarebbe esposto affermando quanto segue: “Non è un lavoro che si impara, è un cocktail unico, stile, gestualità, linguaggio, autorevolezza, forza, prontezza, invenzione“; è per questa ragione, secondo il conduttore, che il programma recentemente andato in onda su Rai 1 e che ha visto il ritorno nella televisione italiana di Raffaella Carrà, Forte Forte Forte, ha fallito, sia nel suo intento di trovare la nuova stella della tv sia a livello di ascolti. Pippo Baudo, per lo stesso motivo, avrebbe affermato anche che i conduttori di oggi, degni di essere definiti tali, sono davvero pochi e tra di essi annovera Carlo Conti, Fabrizio Frizzi e Alessandro Cattelan per quanto riguarda gli uomini; tra le quota rosa, il conduttore salva solamente Simona Ventura, Barbara d’Urso e Maria De Filippi. Su quest’ultima, il giudice di Si può fare si sarebbe espresso positivamente: “E’ un genio. I suoi silenzi, ascolta molto e parla poco, ma niente sfugge al suo controllo, nè dietro le quinte nè in scena“. Sempre parlando di conduzione, Baudo salverebbe solo queste tre rappresentanti della categoria, in quanto avrebbe comunicato che “non è un mestiere per loro“, non è una professione per donne; una affermazione, apparentemente sessista, che ha colpito tutti e che potrebbe benissimo far scoppiare una polemica a non finire.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

2 Comments

  1. Pingback: Lorella Cuccarini grata a Pippo Baudo. La confessione | LaNostraTv

  2. Pingback: Emma e Alessandra Amoroso difese dalla Mannoia: sostegno ai giovani talenti | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *