Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi scaldano i motori: torna Tu sì que vales

By on agosto 5, 2015
Foto Tu sì que vales

Tu sì que vales: torna il talent show condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole

Se al pubblico televisivo non dotato di pay tv è mancato un programma in cui i talenti (e non) si sottoponevano agli occhi esperti di giudici inflessibili capaci, nonostante l’arduo compito di strappare più di una risata, allora dovrà attendere pazientemente soltanto un mese perché dal 12 settembre in prima serata su Canale 5 tornerà il talent show Tu sì que vales, condotto ancora una volta da Belen Rodriguez e Francesco Sole, e con la giuria più irresistibile della televisione italiana, composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi, che da quest’anno sarà affiancata da una quarta persona che avrà il ruolo di guida della giuria popolare ovvero l’esplosiva Mara Venier, la quale lo scorso anno ha raccolto consensi ed elogi da parte di tutti per la sua proverbiale spontaneità e per un inaspettato feeling con la Queen Mary, quest’ultima poi la vedremo per la prima volta dietro il bancone di Striscia La Notizia assieme a Michelle Hunziker; cambio di rotta per il tg satirico davvero epocale visto e considerato i nomi degli altri conduttori in pole position oltre all’arrivo completamente inaspettato di Christian De Sica che ha abbandonato Tale e Quale Show per condurre il programma di Antonio Ricci dietro un compenso da capogiro.

Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi pronti a battere Antonella Clerici?

Nato dalle ceneri dell’ei fu Italia’s Got Talent targato Mediaset, Tu sì que vales, la cui formula è rimasta più o meno invariata se non che i pulsanti denominati buzz sono stati sostituiti dalle bacchette magiche capaci, una volta toccata la clessidra-contatore, di allungare o accorciare il tempo a disposizione del concorrente di turno, sfiderà a settembre i bambini canterini di Ti lascio una canzone condotto come sempre da Antonella Clerici la quale sta vivendo un momento d’oro sia con l’apertura del suo primo ristorante dal nome più che azzeccato sia con il rinnovo delle promesse d’amore fatte al suo compagno Eddy Martens. Intesa vincente non si cambia anche perché gli scambi di battute tra i tre giudici sono sicuramente uno dei motivi del successo del talent show oltre ai talenti che si sono susseguiti nel corso delle puntate: da maghi e illusionisti ad atleti e mangiatori di spade/trapani, da cantanti fantasiosi e comici a più tradizionali ballerini e cantanti, fino alla signora la quale reclamava la paternità, o meglio la maternità, del brevetto del trolley la cui “esibizione” è stata seguita da uno scontro epico con una scatenata Mara Venier. La carte per un successo bis sono sul tavolo; il risultato finale sta tutto nel come verranno giocate.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

One Comment

  1. Pingback: Mara Venier creduta morta: web sotto choc | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *