Italia’s Got Talent e X-Factor su Sky fino al 2018: è ufficiale

By on agosto 28, 2015
Foto Italia's Got Talent

X-Factor e Italia’s Got Talent altri 4 anni su Sky

I numerosi telespettatori di X-factor e Italia’s Got Talent potranno seguire i due programmi di punta del pacchetto Sky per altri 4 anni, infatti è stato ufficializzato l’accordo tra la casa di produzione tv FremantleMedia e Sky. L’estensione dei diritti dei format, X-Factor (che inizia il 10 settembre) e Italia’s Got Talent (al via a marzo 2016) permette dunque a Sky di mandare in onda in esclusiva fino al 2018 le prossime 4 edizioni dei due programmi. La notizia del rinnovo di Italia’s Got Talent ha destato non poche perplessità, infatti il format trasmesso lo scorso anno per la prima volta su Sky, dopo i successi su Canale 5, non è andato benissimo sul piano degli ascolti e la conferma di una seconda edizione, visti i costi di realizzazione, sembrava abbastanza azzardata. Gli aspiranti talenti di questa seconda edizione ritroveranno conservatissimi al tavolo della giuria Claudio Bisio, Frank Matano, Luciana Littizzetto e Nina Zilli il 5 e 6 settembre prossimo, durante le prime audizioni a Riccione. Durante la registrazione delle audizioni si scoprirà inoltre il nome della sostituta o sostituto che prenderà il posto di Vanessa Incontrada alla conduzione del talent. Gli aspiranti “talentuosi” d’Italia possono partecipare alle audizioni di Riccione il 5 e 6 settembre e il 26 e 27 settembre a Napoli.

Novità in arrivo per i 2 Format

I due format che torneranno in onda nella prossima stagione tv avranno delle importanti novità, X-factor, infatti nell’edizione 2015 avrà degli appuntamenti che precederanno il live, sei settimane per sei appuntamenti con le selezioni che porteranno alla scelta dei 12 finalisti. L’edizione italiana dello show inoltre sarà l’unica al mondo in cui il regolamento ha ammesso anche le band che potranno quindi far parte di una delle 4 categorie in gara. X-Factor edizione dopo edizione, nella versione Sky, è cresciuto in media del +44% in audience anno su anno, con oltre 27 milioni di voti interattivi cumulati solo nell’ultima edizione e oltre 2 milioni e 400 mila tweet per la conversazione globale nell’edizione 2014. Italia’s Got Talent che ha debuttato nel marzo 2015 con la prima edizione targata Sky avrà come novità un daily quotidiano, una striscia di approfondimento proprio sul modello di X Factor. Gli ascolti della prima edizione targata Sky, hanno raggiunto all’esordio 1 milione 115 mila spettatori medi segnando il miglior debutto per un talent show su Sky (+114% rispetto al debutto su Sky Uno di X Factor nel settembre 2011 e +157% rispetto a MasterChef, nel dicembre dello stesso anno). Lo show, visto da circa 1 milione di spettatori medi ogni giovedì si è stabilizzato sui 2 milioni di spettatori medi complessivi a puntata. La finalissima è stata vista da oltre 1 milione 700 mila spettatori medi su Sky Uno e Cielo, il canale del digitale terrestre edito da Sky Italia.

About Giuliano Castagna

Nato in Sicilia 25 anni fa in una delle province siciliane meno note, decide all’età di 19 anni di trasferirsi nella capitale. La passione, a tratti spasmodica, per la televisione, mezzo di comunicazione seguito da sempre, lo porta a laurearsi in Comunicazione prima e far un master in scrittura televisiva poi. Sogni nel cassetto? Fare l'autore televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *