Avanti un altro, stasera parte la quinta edizione. Tutte le novità

By on settembre 21, 2015
foto Paolo Bonolis

Avanti un altro: Paolo Bonolis svela le novità della quinta edizione

Oggi 21 settembre, alle 18.45 su Canale 5, andrà in onda la prima puntata della quinta edizione di Avanti un altro, il quiz più irriverente e goliardico della televisione italiana, condotto ancora una volta da Paolo Bonolis coadiuvato dall’inseparabile amico di sempre Luca Laurenti. Ciò che fa di questo format tutto italiano esportato in ben sette paesi (Spagna, Bulgaria, Albania, Ungheria, Brasile, Cile e Vietnam) un game show unico nel suo genere è la presenza del Minimondo popolato da personaggi surreali come lo Scienziato pazzo, l’Alieno, lo Iettatore, il Bonus e la Bonas e tanti altri. Il conduttore ha svelato in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni tutte le novità del suo programma: “Una giornata con il Minimondo è un incubo. Neanche Basaglia ce la potrebbe fare. Sono allegri, piccoli mostriciattoli della tua fantasia che prendono vita. E’ già complesso convivere con la tangibilità di uno, figuriamoci con tutti in una volta sola”. Non è facile per Bonolis convivere con il Minimondo com’è stato possibile notare dal promo andato in onda in queste settimane dove gli veniva chiesto, in una sorta di commissariato di polizia vecchio stile, di riconoscere i personaggi, salvo scoprire poi che il commissario in questione altro non era che un pupazzo (rimembranza di Bim Bum Bam?).

Avanti un altro, la sesta edizione si farà. La dichiarazione di Paolo Bonolis

“E’ la prima volta che arrivo al quinto anno di un programma” ha dichiarato Paolo Bonolis a Tv Sorrisi e Canzoni “dopo un po’ si rischia di perdere lo slancio ecco perché ho sempre cercato di fare cose nuove. Ma va talmente bene che continueremo anche il prossimo anno”. Il segreto di tale successo non è da imputarsi solo alla bravura innegabile di un conduttore/ideatore, ma “nella leggerezza di potersi divertire per un’ora attraverso il meccanismo del quiz solo che Avanti un altro ha in più un suo mondo irriverente e goliardico che lo rende più scanzonato. Le continue cose buffe e bizzarre che succedono ai concorrenti sono sottolineature del grottesco della nostra vita”. Perché si è deciso di aggiungere il Minimondo alla forma tradizionale del quiz? “Semplice: il quiz in sé mi ha sempre annoiato. Non abbiamo pietà per nessuno. Così il gioco può essere vissuto e non annoiare”. Oltre agli immancabili Bonus, Bonas, lo Iettatore, lo Scienziato pazzo, la Ciociara e Martufello da quest’anno vi saranno i seguenti personaggi nuovi: la Famiglia degli Alieni di cui fa parte il veterano Leonardo Tricarico; il Supereore ovvero Mirko Ranù che lo scorso anno era l’Uomo Talent; Claudia Ruggeri ha lasciato i panni di Supplente per vestire quelli di Poliziotta; Alessandro Patriarca, che era il malato, da quest’anno sarà l’Assistente dello Scienziato pazzo e il Crociato; infine vi sarà la Moglie di Amadeus (impegnato con Stasera tutto è possibile che si arricchisce di grandi nomi) ovvero Giovanna Civitillo: “Sarò una moglie riveduta e un po’ scorretta”.

Paolo Bonolis su Ciao Darwin: “Tornerà probabilmente a marzo. Ma sarà l’ultima edizione”

I personaggi che popolano il Minimondo “nascono tutti dalla fantasia ludica di quel bambino giocoso che tengo di mantenere vivo nonostante i miei 54 anni” inoltre “ci sono molti riferimenti al cinema comico italiano degli anni ’70. Ci sono personaggi irriverenti nei riguardi dei colleghi e poi ci sono gli alieni e i supereroi e tutti mi fanno ridere”. Come è stato anticipato dalla presentazione dei palinsesti Mediaset uno dei programmi che il pubblico più aspetta con ansia è sicuramente Ciao Darwin. “Probabilmente tornerà a marzo, ma sarà la settima e ultima edizione”. Novità? “Dopo 15 anni è ancora una novità e non puoi rinnovarla. E’ come un’astronave madre: al suo interno c’è tutto il grottesco dell’esistenza”. Ci potranno essere tutte le novità possibili, ma l’unica costante ha due nomi: Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Sicuramente la coppia più bella della Tv.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

One Comment

  1. Pingback: Paolo Bonolis re di Canale 5: dopo Avanti un altro, arriva Ciao Darwin 7 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *