Barbara d’Urso choc: minacciata per Lisa Fusco?

By on settembre 8, 2015
Foto Barbara d'Urso

Barbara d’Urso minacciata al telefono: il “movente” è Lisa Fusco

Ne sono successe davvero di tutti i colori dopo la rovinosa caduta di Lisa Fusco a Mezzogiorno Italiano, su Rai1, avvenuta venerdì 28 agosto negli ultimissimi minuti di diretta del programma culinario condotto da Arianna Ciampoli e dedicato all’EXPO. Una frattura del gomito per la “subrettina”, costretta a portare il gesso per 30 giorni. Ospite di Barbara d’Urso nella prima puntata di Pomeriggio Cinque il 31 agosto, la showgirl napoletana ha raccontato come sono andate le cose. E oggi, a distanza di dieci giorni dal fattaccio, la regina delle spaccate è tornata nel salotto del seguitissimo rotocalco pomeridiano di Canale 5 per aggiornare i suoi fedeli ammiratori sulle sue condizioni di salute (e non solo). Accolta in studio dagli applausi calorosi del pubblico, Lisa è stata subito informata dalla padrona di casa di un episodio alquanto anomalo che la riguarda. Barbara d’Urso ha infatti aperto l’intervista asserendo: “Sono stata minacciata a causa tua. Sul mio telefono personale è arrivato un messaggio vocale con delle minacce. Ora le autorità stanno lavorando per cercare di rintracciare il mittente, ma sappi che sono stata minacciata io per te”. Incredula la Fusco, che ha glissato affermando che dal giorno della fatidica spaccata non ha più avuto pace: come documentato da un filmato mandato in onda durante l’intervista, ha avuto infatti un attacco di panico che le ha comportato la rimozione della prima ingessatura, a favore di una seconda ingessatura.

Lisa Fusco a Pomeriggio Cinque: il “dopo-spaccata” e i retroscena dell’incidente

“La prima ingessatura era in vetroresina. Purtroppo io sono intollerante a questo materiale, perciò ho avuto dei problemi e ho dovuto farmi fare un’ingessatura diversa. Ci tengo quindi a precisare che non è stato un errore del medico, che è stato molto gentile con me. Si è trattato solo di un problema mio” ha asserito oggi Lisa ai microfoni di Pomeriggio Cinque, venendo poi interrotta dalla conduttrice perchè, come ogni “d’Ursintervista” che si rispetti, è arrivata una sorpresa per lei: l’intervento in diretta della madre e della sorella tramite collegamento. Visibilmente commossa per la videolettera della mamma, la Fusco si è quindi detta offesa e risentita per tutti gli insulti e le critiche ricevute in seguito alla caduta, il cui video è diventato virale consacrandola letteralmente personaggio televisivo del momento. “Quando l’ho vista a terra, sono corsa fuori e non ho più avuto il coraggio di guardare il televisore. Temevo fosse svenuta o addirittura morta” ha poi dichiarato la mamma, prima che Barbara d’Urso mandasse in onda un video girato in esterna dalla produzione di Pomeriggio Cinque con la stessa Fusco, sulle “tracce” dei commercianti cinesi che le hanno venduto le scarpe che indossava il giorno della disastrosa caduta (ma a TGcom24 non aveva dichiarato che l’unico “colpevole” era il pavimento troppo scivoloso dello studio di Mezzogiorno Italiano e non le scarpe con i tacchi troppi alti?).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *