Dear Jack e l’addio di Alessio Bernabei: troppo divo?

By on settembre 27, 2015
foto dear jack

Dear Jack e l’abbandono di Alessio Bernabei: colpa del suo divismo?

Se oltre le Alpi, a creare scalpore (dal punto di vista musicale) è stato l’abbandono di Zayn Malik dal gruppo dei One Direction, nel Bel Paese a destare un frastuono equivalente è stata la decisione analoga presa dal frontman di una band uscita e nata grazie alla partecipazione al talent Amici di Maria De Filippi: si tratta dei Dear Jack e del suo ormai ex cantante Alessio Bernabei. L’uscita della notizia ha lasciato tutti perplessi, visto il momento d’oro che la band stava vivendo: partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo, doppio disco di platino per l’album Domani è un altro film – Prima parte e disco di platino per la seconda parte del disco omonimo. I motivi che hanno spinto Alessio Bernabei a lasciare i propri amici di avventura (Francesco Pierozzi, Lorenzo Cantarini, Alessandro Presti e Riccardo Ruiu) ancora non si conoscono; quel che è certo però è che l’ex frontman dei Dear Jack proseguirà a cantare intraprendendo la carriera musicale da solista. Sembra però che alcuni abbiano tutta la verità in mano, difatti stando a quanto dichiarato dal sito optimaitalia.com, Alessio Bernabei sarebbe stato cacciato dalla propria etichetta discografica (Baraonda Edizioni Musicali – Ultrasuoni) a causa del suo divismo.

Dear Jack e l’addio di Alessio Bernabei: il momento della verità

La notizia deve essere ancora confermata ma se questa dovesse risultare veritiera, la questione sarebbe totalmente diversa: non sarebbe stato Alessio Bernabei a lasciare il suo gruppo ma sarebbe stato quest’ultimo a volersi liberare di lui. Sulla vicenda aleggia ancora un punto interrogativo ma quest’ultima versione dei fatti sembrerebbe essere più attendibile visti i precedenti episodi: basta ricordare quando i ragazzi si trovavano ancora all’interno del programma sopracitato che li ha cresciuti, quando Rudy Zerbi chiese allo stesso Bernabei di abbandonare i suoi compagni e proseguire il percorso all’interno della scuola da solo. A tale domanda, il frontman rispose con un secco “No” e a questo punto una domanda sorge spontanea: a distanza di due anni, perchè mai avrebbe dovuto cambiare idea e lasciare i compagni di questo viaggio ricco di piccole e grandi soddisfazioni? Se la notizia fosse vera, sarebbero stati proprio questi ultimi a sbattere la porta in faccia al loro amico. Per scoprire la verità su tutta questa faccenda, bisognerà aspettare domani quando i Dear Jack (tutti e cinque assieme per l’ultima volta) saranno ospiti di RTL 102.5 all’interno del programma radiofonico The Flight con Fabrizio Ferrari e La Zac.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

2 Comments

  1. Pingback: Dear Jack: arriva il sostituto di Alessio Bernabei | LaNostraTv

  2. Pingback: Amici 15: da domani i casting su Real Time. Chi entrerà nella scuola? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *