Fedez ignorato: clamoroso flop su Italia 1

By on settembre 10, 2015
Foto Fedez

Fedez racimola poco meno di 800.000 spettatori

Brutto risveglio questa mattina per il magnifico Fedez. Ieri sera il rapper milanese, che ha attaccato vip e politici con i suoi testi e che da stasera tornerà a rivestire il ruolo di giudice di X Factor su SkyUno , dopo l’exploit dello scorso anno, è andato in scena su Italia1 con il suo instant movie Fedez Chronicles-Tour 2015, dove ha raccontato 5 mesi di riprese della sua vita privata e professionale. Uno speciale, che ha raccolto solo il 3,37 % pari a 779.000 spettatori in media, in cui si è potuto assistere ai suoi momenti di svago, viaggi e vacanze con i suoi amici, gli incontri con la sua famiglia che costituiscono il suo punto di riferimento tant’è che sua madre Tatiana è la sua manager, le serate trascorse con la fidanzata e gli appuntamenti che, a prima vista, sembrano ormai essere diventati abituali dal tatuatore. Inoltre le telecamere hanno catturato anche le sue giornate lavorative presso la sua etichetta discografica Newtopia. Qui lui veste i panni di produttore musicale e quindi di scopritore di nuovi talenti. Spazio è stato dedicato anche ad immagini girate dal backstage del suo Pop-Hoolista Tour nelle varie tappe, tra cui il commuovente palco del Mediolanum Forum di Milano dove il giovane cantante ha bissato l’appuntamento, visto il sold out della prima data nella città meneghina. Insomma un racconto, fatto da lui stesso, sicuramente perfetto dal punto di vista tecnico dato che parla della sua vita a 360 gradi ma forse che non ha aggiunto nulla, in particolar modo ai suoi fan che già sapevano tutto di lui tramite i video che posta sui social, anche se su Twitter durante la messa in onda della puntata hanno dato battaglia a colpi di hashtag, e non ha indotto alcuna curiosità nella restante platea che ha deciso di non premere il tasto 6 del telecomando.

Italia1 inciampa, di nuovo, sugli speciali musicali

Va comunque detto che il flop di ieri sera di Fedez non è stato il solo ad essersi consumato su Italia1. Infatti nel dicembre scorso, la rete giovane di casa Mediaset ha ospitato nei propri studi televisivi gli One Direction, ancora al completo prima dell’abbandono di Zayn Malik, in una serata presentata da Federica Panicucci e curata dalla Fascino PGT, società di proprietà di Maria De Filippi. Ragazzine che in quel giorno hanno affollato la via Tiburtina in Roma, dove si trova il Centro di Produzione tv del Biscione nel quale è stato registrato l’evento. Ma di fatto poi davanti al piccolo schermo la mandria di adolescenti si è dileguata tant’è che solo 1.125.000 spettatori col 4.13% stava guardando la serata. Un risultato deludente e difficile da comprendere per il gruppo di Cologno Monzese replicato con quello del rapper lombardo. Possibile che il tubo catodico sia talmente superato dalle nuove generazioni che sostengono i loro beniamini soltanto mediante i nuovi mezzi come appunto i social network?

About Fabio Giogli

Nato a Narni, in provincia di Terni, il 3 Aprile 1992, ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma. Grande appassionato di spettacolo, cinema e gossip, è caratterialmente critico e pungente. Amante del piccolo schermo, scrive per LaNostraTv dal 2015.

2 Comments

  1. Pingback: Fedez e il nuovo album: duetto con Mika in arrivo | LaNostraTv

  2. Pingback: Fedez nel vortice: il marchio Pop-Hoolista fuorilegge | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *