Flavio Insinna sbanca in Rai: supererà Carlo Conti?

By on settembre 1, 2015
foto flavio insinna

Flavio Insinna protagonista Rai dell’autunno 2015

Dalla simpatia inarrestabile e travolgente, la battuta sempre pronta, la comicità tipica di chi la tv la conosce bene e sa come trattare con il pubblico. Basta aggiungere un ciuffo (quasi) sempre ribelle, una risata contagiosa e una parlantina senza pari ed ecco che ne esce fuori il ritratto di uno dei conduttori (e attori) più amati del piccolo schermo, alias Flavio Insinna. Non a caso si è diplomato al “Laboratorio di esercitazioni sceniche” diretto da Gigi Proietti a Roma, una vera e propria fucina di talenti. Alla guida ormai da parecchie stagioni del celebre game show dell’access prime time di Rai1 (con la pausa Max Giusti nel mezzo), il buon Flavio ha ormai conquistato definitivamente l’apprezzamento del pubblico dopo essersi fatto notare anche in diverse fiction tra le quali spiccano le cinque stagioni della fortunata serie Don Matteo, al fianco di Terence Hill e Nino Frassica, dove Insinna interpretava il ruolo del capitano Anceschi. Molti anche i ruoli impegnati ricoperti dal bravo Insinna, prime tra tutte le figure di don Bosco e don Pappagallo. Tantissime però anche le altre parti interpretate da Flavio, sia al cinema che in tv, tanto che nella nuova stagione televisiva autunnale il popolare conduttore sembra pronto a sbancare presidiando tutte e tre le reti Rai.

Flavio Insinna in Rai a tutto tondo: concorrenza a Carlo Conti?

Di certo non si può parlare propriamente di concorrenza tra Flavio Insinna e Carlo Conti, visto che entrambi remano a favore di mamma Rai, quanto piuttosto di sana competizione. Insinna sembra infatti pronto per sbancare in casa Rai occupando ben tre ruoli differenti: quello di conduttore di Affari Tuoi, la cui nuova edizione è pronta per partire il prossimo 7 settembre, e di attore nella nuova fiction “La classe degli asini” al fianco di Vanessa Incontrada per quanto riguarda Rai1; quello di guida probabile di Boss in incognito 3, al posto di Costantino della Gherardesca che sembra aver annunciato l’addio definitivo (ma la presenza di Insinna al suo posto non sarebbe stata al momento ancora confermata) su Rai2 e quello di narratore di RCA Story, uno spettacolo musicale in onda sui Rai3 a fine ottobre che racconterà la storia di una delle più grandi case discografiche italiane. Insomma il buon Flavio sembra proprio avviarsi verso una stagione molto impegnativa e ricca di appuntamenti, proprio come quella che attende Carlo Conti, impegnato però al contrario del collega, solo sul fronte di Rai1. Conti, uno dei conduttori più presenti e osannati della tv nostrana, è in partenza infatti con ben due programmi – L’Eredità e Tale e Quale Show – ed è impegnatissimo nella preparazione del prossimo Festival di Sanremo (già annunciato come spettacolare dal noto conduttore). Riuscirà dunque Flavio Insinna a battere Carlo Conti nella stagione televisiva autunnale ormai alle porte?

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

3 Comments

  1. daniele

    settembre 12, 2015 at 14:26

    Ma non scherziamo, vogliamo mettere a confronto un grande professionista come Carlo Conti con uno come Insinna? Sono due anni che è in rai e tanta gente lo ha subito esaltato, lo ha osannato se non sopravvalutato, senza chiedersi mai il perchè è stato cacciato da mediaset. Sento dire che ha una grande dialettica e una bella parlantina, ma per condurre un semplice gioco come affari tuoi non serve atteggiarsi come professore di filosofia, e tantomeno dire frasi che solo un prete può permettersi di dire. Poi scusate, non voglio allargare il discorso, ma come fa l’intera rai a puntare su un conduttore come lui che ha fatto sempre flop di ascolti? fare successo solo con affari tuoi non significa che sei un mostro sacro della tv. A parte il fatto che se solo la rai lo valorizza ci sarà un motivo, come un motivo ci sarà se i vertici di mediaset lo hanno mandato via subito. Che poi tanta gente la pensa come me, quindi non credo che Insinna sia simpatico e amato da tutti, il piacere è soggettivo non obiettivo, prima di scrivere certe cose ci penserei mille volte. Ultima cosa, visto che lo glorificate così tanto vi ricordo che quest’anno il gioco dei pacchi non è stato nella lizza dei programmi televisivi negli oscar tv e nessun collega non è stato solidale con lui oltre a non prendere le sue parti nella guerra mediatica tra lui personalmente, difendendo affari tuoi, e ricci insieme agli altri di striscia, ve lo voglio solo ricordare.

  2. Pingback: Fabrizio Frizzi protagonista su Rai1: da Tutti a scuola a L’Eredità | LaNostraTv

  3. Pingback: Fabrizio Frizzi e Flavio Insinna a tutto campo: da Telethon alla Lotteria Italia | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *