La prova del cuoco: Natalia Cattelani e la cucina in quattro mosse

By on settembre 29, 2015
foto la prova del cuoco ultima puntata

La prova del cuoco, 29 settembre. Le ricette di oggi

Secondo appuntamento della settimana con La prova del cuoco, il programma gastronomico di Rai1 condotto brillantemente da Antonella Clerici, che da quindici anni fa compagnia agli italiani tutti i giorni, dal lunedì al sabato, all’ora di pranzo, presentando tante ricette prelibate realizzate in diretta da chef, concorrenti e maestre di cucina. Un’edizione in parte rinnovata quella de La prova del cuoco di quest’anno, che ha lasciato lo storico studio 3 del CPTV Nomentano per approdare nel più datato Teatro 2 di Cinecittà, con una scenografia completamente nuova e delle cucine colorate, ampie e più funzionali. Nella puntata di oggi, dopo la sfida “Chi batterà gli chef?”, che ha visto lo scontro tra le due concorrenti in gara e lo chef di turno, battuto grazie al giudizio di Paola Ricas che ha fatto trionfare le avversarie del cuoco, spazio al veterano Gabriele Bonci, che dopo aver presentato la sua specialità del giorno, ha ceduto il posto ai fornelli a Natalia Cattelani con la sua rubrica “La cucina in quattro mosse”, presentando la ricetta dei funghi ripieni di ricotta con brisè alle erbe, la cui spiegazione dettagliata, dall’inizio alla fine, è disponibile di seguito.

La prova del cuoco: ricetta dei funghi ripieni di ricotta con brisè alle erbe

Per realizzare i funghi ripieni di ricotta con brisè alle erbe presentati da Natalia Cattelani oggi a La prova del cuoco, occorrono veramente quattro mosse, come afferma il titolo della rubrica da lei curata. Bisogna infatti pulire in funghi champignon eliminando i gambi e porli a testa in giù su una teglia foderata con carta da forno. Condirli con olio e.v.o., insaporirli con sale e pepe e scaldarli in forno per qualche minuto (da 3 a 5). La seconda mossa consiste nella preparazione del ripieno. Amalgamare in una ciotola la ricotta di pecora, il pecorino, l’aglio disidratato e il prezzemolo tritato. Passare poi alla terza mossa, togliendo i funghi dal forno e riempiendoli con la farcia a base di ricotta, prima di guarnirli con un po’ di pinoli da adagiare in superficie. Condirli con olio e scaldarli nuovamente in forno fino a cottura completa. Passare intanto alla quarta mossa, ossia la preparazione della brisè alle erbe, che si realizza mescolando la farina con il burro nell’impastatrice, ai quali unire subito dopo le erbe aromatiche e il vino bianco. Formare un panetto e farlo raffreddare in frigo. Successivamente stenderlo e ricavare delle foglie, da bucherellare e cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti. Servire i funghi con le foglie di brisè cotte e consumarli con un vino Maturano bianco della provincia di Frosinone, come consigliato da Daniela Scrobogna, abbinandoli magari al risotto con mirtilli e finferli preparato oggi a Cotto e Mangiato da Tessa Gelisio. Le foto della preparazione del piatto sono disponibili nella gallery e le dosi precise di tutti gli ingredienti sono indicate nell’apposita scheda.

foto_funghi_ripieni_1.png

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

3 Comments

  1. Pingback: La prova del cuoco: Cesare Marretti prepara i pancake alla crema e frutta | LaNostraTv

  2. Pingback: Antonella Clerici imbarazzata: gaffe a La prova del cuoco | LaNostraTv

  3. Pingback: La prova del cuoco: ricetta torta morbida al burro di arachidi | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *