Quarto Grado riparte domani, 4 settembre: novità e anticipazioni

By on settembre 3, 2015
foto di Yara Gambirasio

Quarto Grado riparte su Rete 4, tornano Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi

Dopo l’enorme successo della sua “versione estiva”, sbarcata su Canale 5, Segreti e Delitti, il classico e tradizionale Quarto Grado è pronto per rifare i bagagli e tornare nella sua vecchia casa, Rete 4. A partire da domani 4 settembre infatti, i giornalisti Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero riprenderanno il timone di una delle trasmissioni più seguite di Mediaset, che indaga sui delitti e sulle storie del crimine più famosi di Italia e non solo. Come di consueto i punti cardine della trasmissione saranno la presenza di esperti in studio, le interviste esclusive, le testimonianze dei diretti interessati, i collegamenti in tempo reale e non ultima la funzione “social” del programma. Anche quest’anno infatti, a partire dalle 21,15, chiunque potrà inviare commenti, segnalazioni, impressioni attraverso le pagine ufficiali del programma presenti sui social network facebook e twitter. Confermati gli ospiti fissi della precedente stagione, pertanto saranno presenti in studio ed interverranno per dire la loro Barbara Palombelli, Carmelo Abbate, Luciano Garofano, Grazia Longo, Alessandro Meluzzi, Massimo Picozzi e Sabrina Scampini, ovvero la prima presentatrice in assoluto del programma nelle edizioni con Salvo Sottile. La trasmissione di approfondimento, targata Videonews, conta oltre duecento puntate all’attivo e ha sempre ottenuto ascolti da record.

Anticipazioni Quarto Grado 4 settembre: i casi Piscaglia e Gambirasio

Nella prima puntata della nuova stagione di Quarto Grado, Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi affronteranno due dei casi più misteriosi, irrisolti, e che più hanno sconvolto l’Italia negli ultimi anni: il caso di Yara Gambirasio e quello di Guerrina Piscaglia. L’11 settembre in particolare sarà un giorno importante per il caso Gambirasio: i genitori della piccola Yara, Maura e Fulvio, saranno chiamati a testimoniare in tribunale, nell’udienza che vede Massimo Bossetti protagonista, il muratore accusato dell’omicidio dell’adolescente. Tra quelli che gridano l’innocenza di Bossetti c’è il criminologo Ezio Denti, il quale sostiene l’inconsistenza del quadro accusatorio e conferma il fatto che Massimo Bossetti abbia tentato il suicidio in carcere. Continua ad assumere sempre più rilevanza il ruolo del congolese padre Graziano, in carcere con l’accusa di omicidio di Guerrina Piscaglia: è stata intercettata una telefonata durante la quale il prete parlava al suo interlocutore di una valigia arrivata fino a Prato da Ca’ Raffaello e contenente, tra gli altri, anche abiti femminili, tra cui una sottana. Tuttavia, non essendo mai avvenuto il ritrovamento della suddetta, non è possibile stabilire se gli indumenti in questione possano essere appartenuti alla Piscaglia oppure no.

About Francesca Amodio

Francesca Amodio nasce a Monterotondo (Rm) il 04/03/1991. Dopo gli studi classici, nel 2014 si laurea in editoria e giornalismo all'università "La Sapienza" di Roma. Esperta di costume, musica e moda, oltre ad essere redattrice de "La nostra Tv" è redattrice della rivista musicale "Just Kids".

2 Comments

  1. Pingback: Quarto Grado, anticipazioni 11 settembre: caso Yara Gambirasio | LaNostraTv

  2. Pingback: Quarto Grado, anticipazioni 30 ottobre: tutti i casi di domani | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *