Chi l’ha visto? Caso Pipitone, la svolta: Denise si trova a Potenza?

By on ottobre 10, 2015
foto Piera Maggio

Denise Pipitone è viva e si trova in Basilicata?

Clamorosa svolta nel caso di Denise Pipitone, la bambina di 4 anni scomparsa da Mazara del Vallo (Trapani) il 1° settembre 2004, per la cui sparizione è fortemente sospettata Jessica Pulizzi, la sorellastra, di recente assolta in appello, accusata di aver rapito la piccola con la complicità della madre, Anna Corona. Una puntata di “Chi l’ha visto?”, quella trasmessa mercoledì sera, che ha aperto uno spiraglio in questa contorta vicenda, poichè Piera Maggio, madre della bimba e ospite di Federica Sciarelli in studio, ha svelato in diretta di essere stata contattata su facebook da una quindicenne che le ha scritto “Mamma, sono Denise”. Come reso noto durante la trasmissione dal legale della donna, l’avvocato Giacomo Frazzitta, la ragazzina (chiamata Giulia -nome di fantasia- dai giornalisti di “Chi l’ha visto?”), porta il cognome di una famiglia rom che all’epoca della scomparsa viveva proprio nei pressi di Mazara del Vallo e dove, senza alcun esito, la piccola Denise è stata cercata. Contattata dall’inviata Chiara Cazzaniga proprio su facebook, la ragazzina ha fornito alla giornalista il suo numero di cellulare. Al telefono Giulia, forse un po’ intimorita, ha negato di essere stata lei a scrivere alla Maggio su facebook precisando inoltre di non sapere neppure chi sia Denise Pipitone, ma una domanda da lei fatta subito dopo alla Cazzaniga, ha lasciato di stucco i telespettatori: la quindicenne ha infatti chiesto alla giornalista “Se la Denise che cercate è qui, che fate? Venite a prenderla?”.

Chi l’ha visto? La verità su Denise Pipitone è vicina?

Identificata dagli spettatori che hanno seguito “Chi l’ha visto?” mercoledì sera, di Giulia si conoscono ora tutte le generalità ed è proprio di poche ore fa una notizia clamorosa che alimenta ancora di più la speranza che la quindicenne misteriosa possa essere proprio Denise Pipitone. Secondo quanto reso noto stamani da “Il Quotidiano del Sud”, edizione Basilicata (e riportato anche dal sito trmtv.it) un uomo avrebbe contattato la redazione della sede Rai di Potenza affermando di aver riconosciuto la ragazzina che si è presentata alla Maggio come Denise, la quale vivrebbe in un paese della provincia potentina, in una famiglia arrivata nel luogo da qualche anno. E il cognome coinciderebbe con quello della famiglia rom dove la piccola Pipitone è stata cercata nei giorni successivi alla scomparsa. Piera Maggio e l’avvocato Giacomo Frazzitta hanno chiesto il test del DNA, che una volta eseguito, svelerà se la quindicenne è realmente Denise. Ulteriori aggiornamenti sulla vicenda, mercoledì prossimo su Rai3 a “Chi l’ha visto?” con Federica Sciarelli.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *