Chi l’ha visto? Denise Pipitone e il DNA: anticipazioni 14 ottobre

By on ottobre 13, 2015
foto Federica Sciarelli

Anticipazioni “Chi l’ha visto?”, 14 ottobre: il mistero di Denise Pipitone

E’ di poco fa la notizia secondo la quale (stando a quanto affermato da Fanpage.it) il sindaco di Tito avrebbe deciso di intervenire nella vicenda della ragazzina che ha detto di essere Denise, allertando i servizi sociali. Secondo quanto reso noto pubblicamente stamani su Canale 5 nel contenitore condotto da Federica Panicucci, il campione di saliva prelevato a Giulia (nome di fantasia) è partito dalla caserma dei carabinieri di Potenza per essere trasferito, in giornata, al RIS di Roma. Dopo l’estrazione del profilo genetico, probabilmente nella giornata di domani, sarà trasferito invece al RIS di Messina. E del caso Pipitone si parlerà ovviamente nella puntata di “Chi l’ha visto?” in onda domani sera alle 21.10 circa su Rai3 al termine della soap Un posto al sole. Una puntata, quella di mercoledì 14 ottobre, durante la quale con Federica Sciarelli e Piera Maggio, presente in studio, verranno resi noti gli ultimi aggiornamenti sulle indagini: dopo la scritta shock su facebook della misteriosa ragazzina di Tito (Potenza) che si è presentata come Denise, episodio documentato per la prima volta nella puntata trasmessa la settimana scorsa, i carabinieri hanno rintracciato la ragazza effettuando il prelievo per procedere al test del DNA, esame fondamentale per stabilire se si tratta realmente della bambina di quattro anni scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2004, rapita davanti casa mentre giocava in strada, intorno all’ora di pranzo. Un mistero lungo oltre undici anni, che colloca in cima alla lista dei sospettati, nonostante la recente assoluzione in appello, Jessica Pulizzi e sua madre Anna Corona, accusate di aver sequestrato e fatto sparire la bambina.

Chi l’ha visto? La verità su Denise Pipitone è vicina

Oggi, a Mattino Cinque, la madre della ragazzina residente a Tito ma nata a Belgrado (secondo quanto affermato dalla donna), ha rotto il silenzio raccontando all’inviata del programma che l’ha raggiunta, come sono andate le cose, intervista non trasmessa, ma della quale è stato reso noto il contenuto, dopo un acceso scontro tra il giornalista Carmelo Abbate e l’avvocato Giacomo Frzzitta. La ragazzina ha comunque confessato di aver voluto fare uno scherzo a Piera Maggio e la madre ha dichiarato alle autorità che Giulia è sua figlia: l’unica certezza, in ogni caso, può darla solo il test del DNA, del quale si attendono i risultati. Oltre al caso di Denise Pipitone, nella puntata di “Chi l’ha visto?” di domani si parlerà anche della morte di Marco Vannini, il ventenne ucciso da un colpo di pistola a Ladispoli, mentre faceva il bagno a casa della fidanzata: Federica Sciarelli aggiornerà infatti i telespettatori sulle ultime novità, che vedono un’intera famiglia indagata per omicidio.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

2 Comments

  1. Pingback: Denise Pipitone, aggiornamenti: la ragazzina di Tito rompe il silenzio | LaNostraTv

  2. Pingback: Pomeriggio 5, caso Denise Pipitone: indiscrezione sul test del DNA | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *