Christian De Sica a Verissimo: il ricordo del padre e la verità su Boldi

By on ottobre 24, 2015
foto christian de sica

Verissimo: da Silvia Toffanin arriva l’attore Christian De Sica

Torna per il secondo appuntamento di questa nuova edizione Verissimo, il salottino di Canale5 guidato dalla bella Silvia Toffanin. Anche oggi numerosi ospiti, come già anticipato, sono pronti per sottoporsi alle interviste della padrona di casa e dei suoi due compagni d’avventura Alvin e Jonathan. Dopo Ariadna Gaya, la splendida Aurora de la soap spagnola “Il Segreto” che ha aperto la puntata di oggi, arriva in studio Christian De Sica, attore amatissimo dal pubblico ed impegnato in questo periodo anche a Striscia la Notizia in coppia con Michelle Hunziker. Silvia Toffanin inizia l’intervista mostrando a Christian un video che lo celebra nelle sue mille trasformazioni tra cinema, tv e teatro e che racconta la sua storia definendolo “un grande mattatore” e un talento multisfaccettato. Tornati in studio la conduttrice gli chiede quale sia la cosa della quale si sente più orgoglioso e lui risponde dei suoi figli Mariarosa e Brando, ma anche dei cinepanettoni fatti negli anni che gli hanno cambiato la vita dandogli anche una certa sicurezza dopo periodi molto difficili di ristrettezza economica. De Sica si definisce contento di se stesso e racconta della sua adolescenza da bambino sovrappeso e senza soldi nonostante un padre illustre. Quando a 23 anni perse il padre, De Sica svela di aver lasciato gli studi per buttarsi nella recitazione ritrovandosi un mestiere con il quale poi ha potuto mantenere la famiglia.

Christian De Sica: a Verissimo il ricordo del padre

Silvia Toffanin chiede a De Sica che ricordo ha del padre e lui racconta che ogni volta che sta per entrare a teatro si fa il segno della croce e chiede a suo padre Vittorio di proteggerlo. La conduttrice gli ricorda un episodio della sua vita in cui Christian da piccolo andò a prenderlo alla stazione con sua mamma e l’attore svela commosso di ricordarselo mentre gli correva incontro e lo abbracciava. L’attore spiega poi anche di avere un bellissimo rapporto con la città di Milano perchè è il luogo in cui ha vissuto le esperienza più importanti della sua vita. La Toffanin torna però al rapporto di Christian con il padre e lui risponde che gli manca tanto perchè era un uomo buono e gentile che avrebbe potuto insegnargli tante più cose, invece è scomparso troppo presto. Christian De Sica aggiunge anche che vorrebbe girare un film sulla storia dei suoi genitori, ma che non ha ancora i finanziamenti idonei per mettere in pratica questo sogno.

Verissimo: la verità di Christian De Sica su Tale e Quale e su Massimo Boldi

Si passa poi alla questione del passaggio di De Sica da Tale e Quale Show a Striscia e lui racconta che non è vero che ha lasciato la trasmissione per soldi, bensì è stato costretto da motivi di lavoro perchè quando il reality è iniziato, lui si trovava ai Caraibi per girare il film di Natale in uscita il 17 dicembre, quindi non avrebbe potuto partecipare alla nuova edizione. Il discorso si sposta poi su suo cognato Carlo Verdone e l’attore racconta di come ha conosciuto la sorella Silvia ai tempi della scuola e di come si sono innamorati e hanno combattutto contro varie difficoltà per stare insieme, tra cui la differenza d’età e la reputazione che aveva all’epoca De Sica di sciupafemmine. Silvia Toffanin prosegue mostrando a De Sica una serie di spezzoni di film chiedendogli un commento su ciascuno e si arriva all’intervista fatta a Massimo Boldi proprio a Verissimo nel 2014: Christian svela a sorpresa che fu Massimo Boldi ad “abbandonare” la coppia, lasciandolo anche in una situazione difficile dal punto di vista lavorativo. L’attore aggiunge anche di non essersi mai divertito tanto quanto con Boldi e quindi gli piacerebbe lavorare di nuovo insieme, ma ad un progetto nuovo, non alle solite cose. De Sica considera Massimo Boldi geniale e lascia aperto uno spiraglio su una possibile collaborazione, pur consapevole dei numerosi impegni di entrambi.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.