Denise Pipitone, aggiornamenti: la ragazzina di Tito rompe il silenzio

By on ottobre 14, 2015
foto di Piera Maggio

Mattino 5: parla la ragazzina che ha detto di essere Denise

“Volevo fare solamente uno scherzo. Ho passato tutta la mia infanzia con mia madre, sono sua figlia e non Denise Pipitone. Me lo hanno chiesto anche altri, ma tutti conoscono la mia storia. Io non posso uscire di casa ormai perchè ogni volta che lo faccio, devo tornare subito indietro: tutti mi chiedono se sono Denise Pipitone. Io sono nata il 9 aprile 2004, ho 11 anni. La mia vita è rovinata. Ho sbagliato, lo so, ma io non sono Denise Pipitone!“. Queste le parole della ragazzina di Tito (Potenza), che il 12 agosto scorso ha contattato su facebook Piera Maggio scrivendole “Sono Denise, mamma”. Le dichiarazioni dell’undicenne sono state rese note oggi a Mattino Cinque, ovviamente senza video e senza audio originale, ma tramite ricostruzione con un’altra voce. Sempre nel contenitore mattutino condotto da Federica Panicucci, ieri la madre della ragazzina ha rotto il silenzio raccontando come sono andate veramente le cose. La donna, inoltre, è stata raggiunta alcune ore fa dai giornalisti di Fanpage.it, in presenza dei quali sarebbe scoppiata a piangere asserendo ancora una volta che la ragazza è sua figlia. La donna avrebbe dichiarato inoltre di aver fatto vedere alle autorità sia i documenti che provano la veridicità delle sue affermazioni, sia le foto della nascita della bambina.

Caso Denise Pipitone: le parole di Jessica Pulizzi

Sempre a Mattino Cinque sono state trasmesse le dichiarazioni della principale sospettata della sparizione di Denise Pipitone, ossia Jessica Pulizzi, di recente assolta in secondo grado. La sorellastra della bambina ha asserito: “E’ arrivata la giustizia, quella che mi aspettavo. Sono innocente, l’ho sempre detto. Ora è arrivata la giustizia, quella che doveva arrivare. Io adesso sto bene e continuo a pregare Dio perchè Denise abbia giustizia, come ho sempre fatto, perchè la giustizia deve arrivare anche per lei. Continuo intanto a trascorrere la mia vita come l’ho sempre trascorsa. Ho dato fiducia ai giudici e ho avuto i risultati che mi aspettavo. Ho l’anima e la coscienza pulite”. La ragazza ha poi invitato tutti a sperare ancora che Denise torni a casa, dalla sua mamma e dalla sua famiglia, ribadendo di essere innocente e del tutto estranea ai fatti. Proprio su Jessica Pulizzi ieri a Mattino Cinque ha avuto luogo un acceso scontro in diretta tra il giornalista Carmelo Abbate e l’avvocato Giacomo Frazzitta. Si aspetta comunque l’esito del test del DNA che chiarirà una volta per tutte se la ragazza potentina è Denise o no. Ulteriori aggiornameti sulla vicenda verranno resi noti stasera a “Chi l’ha visto?”, dove interverrà Piera Maggio.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

One Comment

  1. Pingback: Pomeriggio 5, caso Denise Pipitone: indiscrezione sul test del DNA | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *