Legàmi, anticipazioni del 17 ottobre: il folle piano di Diana

By on ottobre 11, 2015
Foto Legàmi 14 marzo

Legàmi anticipazioni: gli arresti

Dopo una settimana di pausa, in cui i telespettatori non sapevano quale sarebbe stato il destino televisivo di Legàmi, sabato 17 ottobre la soap opera torna nel pomeriggio di Rai 1. E, così, almeno per il momento, non è prevista nessuna sospensione nè spostamento di orario o di canale per Legàmi. In realtà, però, un cambiamento c’è perchè, sabato prossimo, va in onda un solo episodio della soap portoghese, anzichè due come è stato finora. La riduzione è dovuta al fatto che, sabato alle 15.45 su Rai 1, debutta Sabato in, il nuovo programma di Michele Guardì condotto dalla collaudata coppia Tiberio Timperi/Ingrid Muccitelli. Così Legàmi dura soltanto tre quarti d’ora, dalle 15 alle 15.45, scontentando sicuramente una fetta del pubblico del primo canale. Nonostante l’episodio 199 si protragga solo per 45 minuti, le anticipazioni di sabato 17 ottobre rivelano che le emozioni non mancano. Nel doppio episodio del 3 ottobre scorso Diana ha denunciato Joao e i suoi genitori adottivi, il primo per averla aggredita e Antonio e Graciete per averla rapita da bambina. E la polizia arriva per arrestarli. Marisa, incredula, piange disperata mentre vede gli agenti che portano via la coppia, mentre Joao dice a Francisca di chiamare subito Gastao, quando viene arrestato.

Legàmi: Diana va da Ines con una pistola

Diana è talmente perfida che costringe Eunice a cenare con lei al ristorante, perchè ha qualcosa da festeggiare. Così, quest’ultima capisce che la figlia ha fatto qualcosa di terribile e molto grave. Le anticipazioni di Legàmi raccontano anche che Diana continua a maltrattare la madre e le vieta di parlare con l’altra figlia, per cui ha in serbo una bruttissima sorpresa. Intanto Manel non sa se accettare o no il nuovo lavoro e lasciare la Io-Io. Mentre per i tre arrestati i problemi sono altri, purtroppo: Joao è uscito dietro cauzione, però ha il divieto di avvicinarsi a Diana, mentre la polizia non vuole rilasciare Antonio e Graciete, accusati del rapimento di Marta Nogueira, cioè Diana. L’episodio di Legàmi di sabato prossimo si conclude con Diana che, fingendosi un fattorino che deve consegnare dei fiori, va da Ines. Isabel inconsapevole le apre il portone del palazzo e, così, la ragazza arriva fino a davanti l’appartamento della sorella. Ines apre la porta e si ritrova davanti Diana armata. La ragazza impugna una pistola con il silenziatore e costringe la sorella ad assecondarla. Che cosa vorrà fare? Vorrà solo spaventarla e minacciarla o, peggio, ucciderla? Cosa riserverà ai telespettatori la 200° puntata di Legàmi, in onda sabato prossimo?

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

One Comment

  1. Pingback: Anticipazioni Legàmi 24 ottobre: la misteriosa scomparsa di Ines | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *