Luca e Paolo si confessano prima del debutto a Colorado

By on ottobre 12, 2015
Foto Luca e Paolo

Luca e Paolo alla soglia del debutto a Colorado. Le confessioni

Sono stati ospiti ieri sera del nuovo programma di Italia 1, Open Space condotto dalla iena Nadia Toffa, il duo comico più pungente della televisione italiana: Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. In occasione del debutto mercoledì sera a Colorado, dove condurranno, dopo il breve soggiorno di Paolo Ruffini, l’unico programma comico di Mediaset, si sono confessati a Tv Sorrisi e Canzoni in una lunga intervista. Più che satirico, Colorado è un programma prettamente comico, dove i comici sfilano uno dietro l’altro proponendo sketch e pezzi originali. “A Colorado entriamo in punta di piedi visto che è anche alla 17 edizione” ha spiegato Luca “molti comici li conoscevo già, nonostante io veda poco la tv” mentre Paolo si è preparato guardandolo spesso quando ha saputo di doverlo condurre: “La voglia di farlo c’è da parte di entrambi ed essendo una macchina già rodata non vogliamo toccare nulla. E’ una passerella di comici, vedremo i risultati”. Sugli ascolti Tv non si sono scomposti: “Con questi ascolti frammentati non si capisce più nulla, impossibile fare previsioni”. Zelig è momentaneamente in letargo quindi avere per le mani l’unico show comico di Mediaset porta un carico di responsabilità non da poco. “Colorado ha molto pubblico giovane” ha dichiarato Luca “che ci permette di guardare con fiducia alla pensione. Il nostro agente dice sempre che ‘Più giovani li prendi, più tardi ti lasceranno'”.

Luca e Paolo su Camera Café: “Sarebbe bello girare una stagione finale”

La punta di diamante della carriera ventennale di Luca e Paolo è senza ombra di dubbio Camera Café dove assieme a un superbo e variegato cast di attori comici hanno dato vita alla sit-com più divertente della televisione italiana che continua tuttora ad andare in replica su Italia 2. “Il pubblico non ci permette di dimenticarlo” confessa Paolo “e ci chiedono continuamente quando torna. Sarebbe bello girare una stagione finale che riannodi i fili”. Il pubblico spera che le parole di Kessisoglu possano trasformarsi presto in realtà. Un programma dove il pubblico non li vedrà più in pianta stabile è Le iene dopo la rottura con l’autore Davide Parenti: “Il rapporto era arrivato reciprocamente a consunzione dopo dieci anni. Avevamo tutti voglia di cambiare” (Paolo). In più di vent’anni di carriera di momenti divertenti ne hanno vissuti parecchi, ma il più memorabile “è quello avvenuto sul set di Asterix alle Olimpiadi. Alain Delon mi si avvicinò e mi sussurrò una cosa volgare che non posso ripetere, ma risi fino alle lacrime” (Luca) mentre il momento più intenso l’hanno vissuto al loro primo Sanremo “alla fine del monologo, dietro le quinte, ci siamo guardati e abbiamo pianto per un minuto. Poi Luca è andato avanti a piangere per 12 ore, ma questo fa parte della sua patologia”. Con l’armata Colorado Luca e Paolo sono pronti a conquistare il pubblico nella prima serata di mercoledì. Gli ascolti daranno loro la palma della vittoria?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

One Comment

  1. Pingback: Naike Rivelli stuzzica Caterina Balivo. Guerra su Twitter? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *