Non uccidere, anticipazioni 9 ottobre: equilibri famigliari a rischio

By on ottobre 3, 2015
Foto Non uccidere V Puntata

Non uccidere anticipazioni: l’inquietudine in casa Ferro

Interpretare un personaggio che non punta affatto sul fascino non sarà stato, certamente, facile per una donna bella come Miriam Leone, che si dice abbia rubato pure la scena alla blasonata Charlotte Casiraghi durante le ultime sfilate milanesi. Nella serie crime di Rai 3 Non uccidere, infatti l’attrice de La dama velata e di 1992, appare sempre struccata, poco curata ma con grinta e determinazione da vendere. L’ispettore Valeria Ferro, proprio per questo, colpisce e affascina il pubblico che ama le fiction crime in stile anglosassone che, grazie a Non uccidere, anche i telespettatori italiani hanno potuto vedere prodotte e realizzate nel nostro Paese. L’esperimento della serie con Miriam Leone, forse, non è riuscito a livello di auditel, non avendo superato il milione di spettatori (tranne che nella prima puntata trasmessa l’11 settembre scorso), ma Non uccidere ha dato un segnale, positivo, al pubblico. Quello che anche in Italia si può realizzare una fiction diversa, lontana da quelle familiari e rassicuranti o da quelle che pescano, a volte malamente, nel mondo della criminalità, Una fiction che sia raffinata e sappia dosare inquietudine, colpi di scena e storie ben scritte. E l’inquietudine, il non detto e la tragicità di una vicenda personale dolorosa, che ha colpito la famiglia dell’ispettrice, ci sono tutte. Venerdì prossimo tutto questo ritorna con un’altra puntata imperdibile per un pubblico diverso da quello che segue Tale e Quale Show su Rai 1 o Il segreto su Canale 5.

Anticipazioni Non uccidere: il caso di Amina

Nell’episodio in onda il 9 ottobre, sempre in prima serata su Rai 3, dopo l’uscita di prigione di Lucia e le prime difficoltà dovute a questo ritorno a casa, in famiglia, lentamente e con difficoltà, si sta ricomponendo un certo equilibrio. Le anticipazioni di Non uccidere, però, rivelano che a casa Ferro si trasferisce Monica (Valentina Bartolo), l’ex compagna di cella di Lucia (Monica Guerritore). Quest’ultima si era rifugiata da lei, quando aveva deciso di lasciare alla figlia il tempo di metabolizzare il suo ritorno a casa. L’arrivo di Monica, però, crea scompiglio e rischia di allontanare ancora una volta madre e figlia. Nel frattempo nella puntata di Non uccidere del 9 ottobre, Valeria ha un nuovo caso da risolvere: una ragazza viene trovata accoltellata e in fin di vita nella sauna in cui lavora. Si chiama Amina (Zaina Dridi) ed è egiziana. La giovane vive da tempo nel nostro Paese, è fidanzata con un ragazzo italiano e vive seguendo usi e costumi occidentali, andando contro ai modi di vivere della sua famiglia tradizionalista. Valeria pensa che questo potrebbe essere un movente della famiglia per uccidere Amina ma, spesso, niente è come sembra e i telespettatori di Non uccidere sono abituati ai finali più sorprendenti e sconvolgenti. La sesta puntata di Non uccidere andrà in onda venerdì 16 ottobre.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *