Ricette La prova del cuoco, 30 ottobre: la crema catalana

By on ottobre 30, 2015
foto crema catalana

La prova del cuoco, le sorelle di Gravina contro Hoelzer

Si conclude oggi, la settimana di Chi Batterà lo Chef. L’avvincente competizione tra chef e cuochi amatoriali si chiude con Marcus Hoelzer e un succulento piatto di orecchiette alle cime di rapa. A giudicare la sfida di oggi è stata la conduttrice Antonella Clerici che, bendata, ha scelto il piatto preparato dallo chef. Il piatto del giorno di oggi è invece affidato ad Anna Moroni, che presenta una sua versione delle ali di pollo fritte in salsa tempura. Il venerdì pesce di Gianfranco Pascucci ha invece portato in tavola un delizioso baccalà con zolla di zucca, mentre l’Emilia-Romagna è tornata protagonista con i panini di Modena di Daniele Reponi. Spazio anche per un goloso dolce, preparato da David Povedilla, che ha proposto la versione originale della crema catalana. Dopo i cookies ai due cioccolati di Anna Moroni e i lollipop zucche e fantasmini di Riccardo Facchini, La prova del cuoco rinnova l’appuntamento con i dolci in occasione della rubrica Indovina Chi Viene a Pranzo. David Povedilla insegna a preparare la crema catalana in versione originale, senza disdegnare degli utili e pratici consigli per la finitura, da sempre la difficoltà maggiore di questo delizioso dolce al cucchiaio. Ecco dosi, ingredienti e fasi di preparazione della crema catalana di David Povedilla.

Ricette La prova del cuoco di oggi: David Povedilla prepara la crema catalana

Ingredienti: 500 g di latte, 500 g di panna, 50 g di rum, 8 tuorli, 45 g di amido di mais, 200 g di zucchero semolato, 1 stecca di cannella, la scorza di un limone non trattato, la scorza di un’arancia non trattata, 1 pizzico di sale, zucchero di canna q.b. Per il caramello casalingo: 300 g di zucchero semolato. Procedimento: mettere a bollire il latte con la panna, quindi unire lo zucchero, un pizzico di sale, la scorza degli agrumi grattugiata, la stecca di cannella e il rum. Lasciar bollire per 3′, togliere dal fuoco e lasciar riposare per 10′. Versare i tuorli in una ciotola, unire l’amido di mais e la crema, molto lentamente. Versare all’interno di una pentola e riportare sul fuoco, facendo bollire per 3′. Versare la crema catalana negli appositi stampi, coprire con la pellicola trasparente (avendo cura che aderisca alla crema) e lasciar raffreddare il frigorifero per almeno 4 ore. Per finire, decorare la superficie con lo zucchero di canna e mettere in forno, con funzione grill, per circa 3′. In alternativa, decorare la crema catalana con del caramello casalingo, preparato con 300 g di zucchero semolato.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *