Roberto Bolle clamoroso: allo scoperto col fidanzato

By on ottobre 28, 2015
foto roberto bolle

Antonio Spagnolo è il compagno di Roberto Bolle

E’ uno dei danzatori più amati e conosciuti in tutto il mondo. Noto per la sua innegabile bellezza, grazia ed eleganza, Roberto Bolle è anche invidiatissimo per il suo fisico scultoreo, che, come ha ammesso più volte lui stesso. sottopone ogni giorno a lunghe ore di duro allenamento, nonostante, ha poi aggiunto il ballerino, ne farebbe volentieri a meno di tanto in tanto. Riservatissimo per ciò che concerne la sua vita privata, è proprio di queste ore un clamoroso scoop che riguarda la sua vita amorosa, finora tenuta sempre molto nascosta. E’ la nota rivista Chi infatti a paparazzare Roberto Bolle con delle foto che poco lasciano all’immaginazione: Bolle è letteralmente avvinghiato ad un uomo mentre i due si scambiano tenere effusioni per strada, a bordo di un motorino. La notizia che ha stupito tutti gli appassionati di gossip però, è che non è solo Bolle il famoso della coppia: il suo compagno è infatti Antonio Spagnolo, anche conosciuto come “il chirurgo dei vip”, più volte ospite nel salotto di Barbara D’Urso, motivo che infatti lo ha fatto riconoscere a tutti gli appassionati del programma.

Roberto Bolle: gli esordi e il successo

Roberto Bolle nasce a Casale Monferrato il 26 marzo del 1975. A soli dodici anni entra alla scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. Nel 1996 viene nominato primo ballerino e interpreta molti ruoli per diversi coreografi, ne La bella addormentata, Cenerentola, Don Chisciotte, Il lago dei cigni. Il 1 aprile del 2004, per la Giornata Mondiale della Gioventù, si esibisce sul sagrato di piazza San Pietro per Papa Giovanni Paolo II. Nel 2008 tiene il galà Roberto Bolle and Friends sul sagrato del Duomo di Milano e in piazza Plebiscito a Napoli. Realizza inoltre diversi spettacoli al Colosseo di Roma e nella Valle dei Templi di Agrigento. Il 1 gennaio del 2013 Roberto Bolle è interprete della creazione del coreografo Mvula Sungani nel Concerto di Capodanno, accompagnato dal Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano. L’evento si tiene al Gran Teatro La Fenice di Venezia e viene trasmesso in mondovisione dai canali Rai 1 e Arte. Nel 1999 ha ricevuto il premio Gino Tani per il suo forte contributo alla diffusione dei valori della danza e del movimento e l’anno successivo riceve il premio Galileo, con la consegna del Pentagramma d’oro. Nel 2002 ha danzato a Buckingham Palace per la regina Elisabetta II. Nello stesso anno gli viene riconosciuto il titolo di “étoile” del Teatro alla Scala.

About Francesca Amodio

Francesca Amodio nasce a Monterotondo (Rm) il 04/03/1991. Dopo gli studi classici, nel 2014 si laurea in editoria e giornalismo all'università "La Sapienza" di Roma. Esperta di costume, musica e moda, oltre ad essere redattrice de "La nostra Tv" è redattrice della rivista musicale "Just Kids".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *