Detto Fatto, 30 novembre: crostata con farina di castagne

By on novembre 30, 2015
foto crostata farina di castagne

Detto Fatto riparte dal gluten free: la ricetta di Marco Rossi

L’appuntamento è puntuale, con Detto Fatto, sempre alle due su Rai2. Il tutorial dedicato alla pasticceria accontenta, quest’oggi, gli intolleranti al glutine. Grazie alla ricetta dello chef Marco Rossi, anche i celiaci potranno gustare una golosa crostata farcita con un dolce cremoso al cachi. Oltre alle dosi e alle fasi di preparazione, spiegate passo dopo passo con l’aiuto di Caterina Balivo, il pasticcere regala alcuni consigli che i telespettatori potranno applicare con facilità, per ottenere un risultato ottimale. Marco Rossi ha spiegato che il numero di uova può variare a seconda dell’umidità della farina e ha specificato che i cachi sono acidi, ragion per cui è opportuno unirli ad altri ingredienti, prima di utilizzarli nella preparazione. La scuola di pasticceria di Detto Fatto è stata protagonista anche della settimana appena trascorsa. Se Francesco Saccomandi ha spiegato come preparare degli sfiziosi mini-cupcakes, Michel Paquier ha rivelato la ricetta delle crepes perfette. Se Matteo Torretta ha rivisitato un grande classico italiano, proponendo il tiramisù tiepido, Domenico Spadafora ha accompagnato i telespettatori in Calabria, con la ricetta della Pitta ‘Mpigliata. La pasticceria di oggi è invece affidata a Marco Rossi, che ha preparato la crostata con farina di castagne farcita con cachi e ricoperta di meringa.

Ricette Detto Fatto, la ricetta per celiaci di Marco Rossi

Ingredienti per la frolla: 250 g di farina di castagne, 100 g di farina di riso, 100 g di amido di mais, 300 g di burro morbido, 200 g di zucchero a velo, 5/6 tuorli. Per il cremoso di cachi: la polpa di 4 cachi maturi, 3 uova intere, 200 g di ricotta di pecora, 150 g di zucchero, un pizzico di vanillina. Ingredienti per la meringa: 150 g di zucchero a velo, 70 g di albume. Iniziare la preparazione con la frolla. Lavorare il burro con lo zucchero, quindi unire i tuorli. A questo punto, incorporare la farina di castagne, la farina di riso e l’amido di mais. Lavorare tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto solido e compatto. Far riposare in frigorifero per un’ora. Stendere la frolla con un mattarello, imburrare uno stampo e foderarlo con la frolla. Privare i cachi dalla polpa e unirla alle uova, lo zucchero e la vanillina. Infine, incorporare la ricotta. Colare il cremoso di cachi all’interno del guscio di frolla e cuocere a 170°C per 45′. Intanto, montare l’albume con lo zucchero a bagnomaria. Sfornare la crostata e farla raffreddare. Decorare la superficie con dei ciuffetti di meringa. Fiammeggiare la meringa con il cannello, in modo da stabilizzarla.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

2 Comments

  1. Pingback: Ricette La prova del cuoco, 1 dicembre: torta pinolata di Anna Moroni | LaNostraTv

  2. Pingback: Detto Fatto, 3 dicembre: la torta con sorpresa di Aliberti | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *