Laura Pausini racconta Simili tra Sanremo confermato e Braccialetti Rossi

By on novembre 4, 2015
foto laura pausini simili shooting

Laura Pausini Conferenza Stampa: racconta il nuovo album Simili

Come già ormai noto da diverse settimane tra due giorni, il 6 di Novembre, vedrà la luce la nuova creatura discografica di Laura Pausini dal titolo “Simili“. La conferenza stampa tenutasi oggi a Miami ed in collegamento streaming a Milano per alcuni pochi fortunati giornalisti è iniziata proprio da lì: “Ho scelto Simili come titolo di questo nuovo progetto perché racchiude l’idea di essere uguali ma anche diversi” – racconta una Pausini visibilmente emozionata ed eccitata a ripartire di nuovo da capo per una nuova era – “un concetto a cui tengo molto e attorno al quale ruota l’intero senso del progetto“. In particolar modo, inoltre, la canzone che dà il titolo al disco, ha rivelato ufficialmente lasciando senza parole tutti, sarà la sigla della prossima stagione di “Braccialetti Rossi” e si dice davvero onorata di aver collaborato con una fiction che è senz’altro tra le più importanti tematicamente parlando e belle in Italia ed inoltre i piccoli attori saranno i protagonisti anche del videoclip ufficiale della canzone; ma non è tutto in merito a questo brano caposaldo del disco.

Laura Pausini rompe il silenzio e conferma: “Sarò a Sanremo!”

Le voci di corridoio la volevano finalmente presentatrice e, invece, Laura sarà sì al Festival di Sanremo 2016 ma in vesti di super-ospite per una delle cinque serate proprio per cantare il brano “Simili” che, dunque, uscirà con molta probabilità come secondo singolo dell’album. Andando ad esplorare, inoltre, il nuovo disco ci si imbatte in grandi firme d’autore: in primis Biagio Antonacci che ha firmato per questo disco ben tre brani (Lato Destro Del Cuore, Tornerò (con calma si vedrà) e E’ a lei che Devo l’Amore). Quest’ultima, in particolare, ha raccontato Laura che doveva essere parte del nuovo disco dell’amico cantautore che, però, si è ritrovato quasi scherzosamente costretto a regalarla a Laura che ha sentito il brano e se n’è innamorata ed in qualità di padrino della piccola Paola, Biagio, ha ritenuto giusto e opportuno donarle l’ennesima poesia.

foto_laura_pausini_da_Simili (2).jpg

Laura Pausini shock: ho detto di no a tutti i talent

Si continua poi con le firme di Giuliano Sangiorgi per “Sono Solo Nuvole” e Jovanotti per “Innamorata” ma, se questo era già ormai noto, poco si sapeva invece dello spazio riservato ai giovani in questo disco. Se l’anno scorso si era affidata alla scrittura di Virginio quest’anno ha continuato sull’onda dei giovani ancora cantando un brano scritto da Tony Maiello intitolato 200 Note. Spazio nel disco anche per L’aura con la quale ha co-scritto “Lo sapevi prima tu”, un brano forte ed emozionante dedicato al padre. Cosa ha shockato più di tutto, però, è stato ciò che ha esternato poco dopo l’escalation sul disco: “ho rifiutato tutti i talent italiani: Amici, XFactor e The Voice“. “Questo perché” – spiega – “la Rai dopo Stasera Laura mi ha proposto di pensare ad un programma tutto mio e lo sto facendo, preferisco dedicarmi a questo che è sempre stato un mio grande sogno che spero di realizzare“.

About Vittorio Nathan Camillo

Nato a Napoli, il 26 Giugno 1993, diplomato in lingue e laureato in "Scienze della comunicazione", appassionato di musica, tv, spettacolo ed affascinato da qualsiasi forma d'arte. Un posto particolare nella sua vita lo riserva al canto, infatti, ha preso parte a diversi concorsi canori riscuotendo spesso ottimi consensi; ancora nel 2012 produce il suo primo singolo dal titolo "Intorno a me" col quale si aggiudica la vittoria al Festival di Baiano 2014. Tra le sue ambizioni oltre quella di affermarsi come cantante, anche quella di diventare un giornalista e scrivere per le più importanti testate giornalistiche.

2 Comments

  1. Pingback: Laura Pausini record: Simili subito primo in classifica | LaNostraTv

  2. Pingback: Sanremo 2016: Eros Ramazzotti ospite. La conferma su Twitter | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *