Monte Bianco: Arisa nel panico

By on novembre 9, 2015
foto monte bianco

Monte Bianco: su Rai2 è partita la sfida verticale

E’ partito ufficialmente Monte Bianco, il nuovo reality tutto italiano guidato dalla regina di “Detto Fatto” Caterina Balivo e dell’alpinista Simone Moro. Da questa sera e per cinque puntate, il reality di Rai2 che ha preso il posto di Pechino Express nel palinsesto televisivo, terrà con il fiato sospeso il pubblico da casa e i fans dei sette concorrenti. In gioco per conquistare la vetta più alta d’Europa ci sono infatti sette vip ciascuno dei quali è stato accoppiato ad una guida esperta: si tratta di Filippo Facci accompagnato da Andrea Perrod (Cordata Nera), Dayane Mello da Stefano De Giorgis (Cordata Viola), Arisa da Matteo Calcamuggi (Cordata Verde), Stefano Maniscalco da Anna Torretta (Cordata Gialla), Gianluca Zambrotta da Giovanna Mongilardi (Cordata Rossa), Jane Alexander da Roberto Rossi (Cordata Arancione) ed infine Enzo Salvi da Alberto Miele (Cordata Blu). In ogni puntata sono ben tre le prove che attendono i concorrenti: in questa prima emozionante puntata le sette coppie in gara hanno iniziato la loro avventura cimentandosi in una calata di 70 metri lungo una parete granitica e non sono mancate le difficoltà e i momenti di tensione. Il primo a lanciarsi, con l’aiuto della propria guida, è stato Enzo Salvi che ha raggiunto il punto base in maniera abbastanza tranquilla. Poi è stata la volta di Dayane Mello che ha avuto un po’ di insicurezza in più, ma è stata Arisa (che era stata data per favorita) ad avere i maggiori problemi in questa prima fase.

Monte Bianco: Arisa in preda al panico nella prova vertigine

Nel momento di calarsi dalla parete, coadiuvata dalla propria guida alpina Matteo Calcamuggi, Arisa è stata colta dal panico: la cantante ha iniziato a sentire la paura del vuoto e a temere la discesa. Naturalmente sia la guida che Caterina Balivo hanno cercato di sostenerla e infonderle coraggio, ma sono stati momenti davvero difficili per la cantante che, ad un certo punto, sembrava volesse rinunciare alla prova. La discesa dalla parete, soprannominata “prova vertigine” era però molto importante perchè la cordata più veloce avrebbe vinto un vantaggio, mentre quella più lenta avrebbe ricevuto una penalità. Arisa si è dunque fatta coraggio e, sempre grazie all’aiuto di Calcamuggi, lentamente è riuscita ad intraprendere la discesa. Arrivata al punto base Arisa si è ripresa dai momenti di panico e ha scherzato sulla sua performance dicendo di vergognarsi un po’ e scherzando sulle prossime prove che spera saranno più facili. Al termine della prova la cordate vincitrice è risultata quella rossa di Gianluca Zambrotta, mentre purtroppo Arisa è arrivata ultima subendo così una penalità. La cantante però non si è scoraggiata e, riferendosi alla sua cordata, ha esclamato con un sorriso: “Siamo i peggiori, ma con dignità”.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.