Parigi nel terrore: sparatorie a colpi di kalashnikov. Morti, feriti e ostaggi

By on
foto attentato Parigi

Parigi sotto attacco: tre attentati nella capitale francese

Notte di terrore a Parigi: sale a 40 il numero delle vittime dei tre attentati kamikaze avvenuti poco fa nella capitale francese (secondo gli aggiornamenti delle ore 23.15). Il Presidente Hollande è stato evacuato dallo stadio dove stava assistendo alla partita Francia-Germania. Esplosioni e sparatorie in diversi quartieri della città e oltre a vittime e feriti, ci sarebbero anche molti ostaggi. Stando alle testimonianze di alcune persone che hanno assistito allo spargimento di sangue, gli attentatori avrebbero gridato: “Allah è grande!”. Si parla di kamikaze che si sarebbero fatti esplodere. Tra i luoghi sotto attacco, la sala Bataclan di concerto: le teste di cuoio sono disposte sul territorio. Confermati dalla polizia gli attacchi kamikaze. 1k-47 Kalashnikov, usato ache negli attacchi a Charlie Hebdo. Dopo le esplosioni avvenute allo Stade de France, dove si stava giocando l’amichevole Germania-Francia, le inferriate attorno all’impianto sportivo sono state bloccate. A nessuno al momento è consentito lasciare lo stadio.

Attentati a Parigi: la Francia nel terrore

Si parla di esplosioni con polvere da sparo mista a chiodi, che hanno devastato un ristorante situato nei pressi dello Stade de France. Si teme che il bilancio dei morti possa salire a 60 (secondo gli aggiornamenti delle ore 23.20). Attacchi in serie cominciati a metà serata in un ristorante cambogiano e poi nella sala concerto. Bilancio di 40 vittime e stadio sigillato con migliaia di spettatori all’interno. 60 ostaggi sono ancora sotto la minaccia dei terroristi. Edizioni speciali di diversi TG si stanno occupando in questo momento degli attentati di Parigi. Su twitter è arrivata intanto la rivendicazione dell’ISIS. Colpite anche Les Halles. Secondo una testimonianza di poco fa, gli attentatori starebbero uccidendo a freddo ad uno ad uno gli ostaggi presenti nel Bataclan (aggiornamenti delle ore 00.20). Altre testimonianze parlano di cadaveri ovunque. Blitz in corso. Si trasportano i feriti in ospedale. Secondo le ultime agenzie tre terroristi presenti nel Bataclan non hanno alcuna intenzione di negoziare (aggiornamenti delle 00.50). Assalto al Bataclan terminato, uccisi due terroristi, alcuni ostaggi liberati sani e salvi. Feriti trasportati in ospedale. Si parla di almeno venti ostaggi liberati illesi e tre terroristi vivi arrestati. Ventotto persone sarebbero ancora intrappolate al primo piano della sala concerti del Bataclan. Il bilancio delle vittime potrebbe essere di 43 (aggiornamenti delle 00.55). Circa cento ostaggi uccisi nel Bataclan e venti usciti sani e salvi grazie al blitz. Quaranta morti nei pressi dello stadio. Il bilancio delle vittime alle ore 1.20 è di 140. Bilancio finale: 129 morti e 352 feriti in sette attentati.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!
Articolo aggiornato il

5 Comments

  1. Pingback: Attacco Parigi: rivoluzione nei palinsesti Rai e Mediaset | LaNostraTv

  2. Pingback: Parigi sotto attacco: Papa Francesco sgomento a Tv2000 | LaNostraTv

  3. Pingback: Valeria Solesin morta nel massacro di Parigi | LaNostraTv

  4. Pingback: Valeria Solesin: il ricordo della mamma a L’Arena di Giletti | LaNostraTv

  5. Pingback: Domenica Live: “Barbara d’Urso insopportabile”, il tweet di Paolo Romani | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *