Detto Fatto, 1 dicembre: crostatine cocos di Desirèe Giacometti

By on dicembre 1, 2015
foto crostatine cocos

Caterina Balivo conduce Detto Fatto: ricette e tutorial su Rai1

Riparte alle due su Rai2, l’appuntamento con ricette e tutorial di Detto Fatto. Il programma condotto da Caterina Balivo ha oggi presentato una nuova pasticcera, Desirèe Giacometti. La tutor si è immediatamente presentata con una ricetta semplice ma molto sfiziosa: le crostatine cocos. Desirèe ha spiegato con chiarezza come preparare la pasta sablè, oggi aromatizzata al cocco, regalando alcuni segreti su come realizzare la ganache al cioccolato perfetta. La proposta di dolci del palinsesto di oggi non si ferma a Detto Fatto. Sulla prima rete, Anna Moroni de La prova del cuoco si è infatti cimentata nella realizzazione di una golosa torta pinolata, mentre Marco Rossi ha presentato una crostata con farina di castagne, nella puntata di Detto Fatto di ieri. Ecco gli ingredienti, le dosi e le fasi di preparazione delle crostatine cocos di Detto Fatto.

Detto Fatto, crostatine cocos di Desirèe Giacometti

Ingredienti pasta sablè al cocco: 230 g di burro, 330 g di farina 00, 3 g di lievito in polvere, una bacca di vaniglia, la scorza di un limone, un uovo, 2 g di sale fino, 130 g di zucchero a velo, 130 g di cocco in polvere. Ingredienti per la ganache al cioccolato: 250 g di cioccolato fondente al 70%, 200 g di panna fresca, 15 g di burro, 10 g di zucchero. Ingredienti per la meringa all’italiana: 60 g di acqua, 250 g di zucchero semolato, 4 albumi. In una planetaria, lavorare il burro con la farina e il lievito. Unire gli aromi e il sale. Aggiungere, quindi, le uova e il cocco il polvere (possibilmente macinato, per ottenere un composto più liscio). Impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Far riposare per 2 ore o, preferibilmente, per una notte intera. Stendere l’impasto e coppare dei dischi di pasta (la dose è per circa 20 tortine). Foderare gli stampi imburrati con la sablè, forare il fondo e cuocere in forno, per 15-20′, a 180°C. Per la ganache al cioccolato: bollire la panna con lo zucchero, tritare il cioccolato e trasferirlo in una ciotola. Versare parte della panna bollente sul cioccolato ed emulsionare il composto con un frullatore a immersione. Continuare ad emulsionare, unendo la panna a piccole dosi. Lasciar raffreddare per circa 20′, quindi unire il burro ed emulsionare ancora. Dedicarsi, infine, alla meringa. Separare lo zucchero in due parti, una da 200 e una da 50 g. Far bollire l’acqua con lo zucchero (la parte da 200 g) e portare la temperatura fino a 121°C. Dopo 4′, montare gli albumi in planetaria con i 50 g di zucchero. Unire lo sciroppo di zucchero a filo. Montare fino a raffreddamento. Intanto, farcire le crostatine con la ganache al cioccolato. Aggiungere dei lamponi freschi e decorare con ciuffetti di meringa. Fiammeggiare la meringa per stabilizzarla.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: Detto Fatto, ricetta del 2 dicembre: zuccotto di Alessandro Servida | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *