Dolci La prova del cuoco, 9 dicembre: gli struffoli delle feste

By on dicembre 9, 2015
foto struffoli delle feste

La prova del cuoco, il Natale si avvicina: scaletta rivoluzionata

L’amore per il Natale di Antonella Clerici è ormai noto. In apertura, la conduttrice di Legnano ha presentato le nuove decorazioni dello studio di Cinecittà, unite alla nuova scaletta de La prova del cuoco. Ad aprire il nuovo corso è stato Mauro Improta, che ha proposto una delle ricette tipiche della sua terra: gli struffoli delle feste. Il simpatico chef napoletano non si è limitato a cucinare, ma ha anche parlato delle tradizioni della sua Campania e della famiglia. Non potevano mancare delle importanti sorprese, a cominciare dalla maestra delle elementari, Anna, che ne ha confermato il valore sui banchi di scuola. Tra uno struffolo e l’altro, Mauro Improta ha presentato la sua numerosa famiglia, seguita da una telefonata di mamma Maria, che ha salutato il pubblico in studio e quello da casa. Immancabile la scaramanzia tipica dei napoletani, che ha fatto capolino a Cinecittà con un cornetto portafortuna indirizzato ad Antonella Clerici, che lo ha accolto con molto piacere. Le ricette delle feste non si fermano qui: dopo Mauro Improta, ecco Luisanna Messeri con i suoi ravioli doppi di pinchiorri. A seguire, il filetto di vitello con albicocche e noci di Fabrizio Nonis. Per gli appassionati di pasticceria, oltre agli struffoli delle feste, da non perdere la torta di frolla tripla bontà di Sergio Barzetti e la pinolata di Anna Moroni. A seguire, la ricetta degli struffoli delle feste di Mauro Improta.

Ricette La prova del cuoco, gli struffoli delle feste

Ingredienti per l’impasto: 500 g di farina, 6 uova, 50 g di strutto, 1 limone grande della Costiera Amalfitana IGP, 1 bicchierino di anice, 1 pizzico di bicarbonato, 1 pizzico di sale. Versare la farina sulla spianatoia, aprire a fontana e rompere le uova al suo interno. Aggiungere lo zucchero e iniziare a impastare. Aromatizzare con la scorza di limone grattugiata. Unire l’anice, il sale e il bicarbonato. Impastare sulla spianatoia, fino a ottenere un panetto morbido. Dividere l’impasto in più parti, formare i bigoli e tagliare a dadini. Trasferire gli struffoli in un setaccio, per eliminare la farina in eccesso. Scaldare l’olio di semi in una padella di ferro, quindi versare gli struffoli e friggerli fino a doratura. In un’altra padella, sciogliere il miele e tuffare gli struffoli caldi scolati nella carta da cucina. Aggiungere i confettini colorati e saltare velocemente per distribuirli uniformemente. Servire gli struffoli in un piatto da portata, decorati con della frutta candita.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

2 Comments

  1. Pingback: Detto Fatto, 9 dicembre: torta ai mandarini di Paola Galloni | LaNostraTv

  2. Pingback: La prova del cuoco, 10 dicembre: panettoncini ripieni | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *