Domenica IN, Sottile-Perego stravincono: D’Urso (in replica) ai minimi storici

By on dicembre 28, 2015
foto logo studio domenica in

Ascolti Domenica In: oltre 2 milioni e mezzo di telespettatori per Paola Perego e Salvo Sottile

Puntata di Domenica In di grande successo anche quella di ieri, con la quale lo storico programma del pomeriggio festivo di Rai1 ha confermato il gradimento da parte del pubblico, che ogni domenica dalle 16.35 alle 18.40 segue Paola Perego, Salvo Sottile e tutti gli amici della domenica di casa Rai, quest’anno affidata ad un autore/capo-progetto speciale, Maurizio Costanzo, già padrone di casa della domenica di Canale 5 (Buona Domenica) per oltre dieci anni. Dopo il record stagionale (in share) della settimana scorsa (quando Domenica In ha raggiunto quasi il 15% con oltre 2.300.000 telespettatori), il programma domenicale di Rai1 che offre ogni settimana ai fedeli telespettatori storie, cronaca, attualità, musica, intrattenimento, interviste e molto altro, ieri è stato seguito da 2.589.000 telespettatori con uno share del 16,24%, surclassando Domenica Rewind che si è dovuta accontentare di 1.409.000 telespettatori (share dell’8,97%) nella prima parte e 1.348.000 telespettatori (share del 7,71%) nel segmento “Saluti”. Nuovo record stagionale dunque per la Domenica In di Salvo Sottile e Paola Perego, dopo la puntata del 22 novembre (seguita da circa 2.400.000 telespettatori, la seconda più vista della stagione dopo la puntata di ieri).

Domenica In saluta il 2015: appuntamento al 3 gennaio 2016

Puntata ricca di ospiti quella di Domenica In andata in onda ieri, trasmessa come sempre dal Teatro 18 di Cinecittà. Per parlare di “Nonni tradizionali o nonni sprint?” si sono seduti al tavolo Rita Dalla Chiesa con la figlia Giulia, Marina Ripa Di Meana, Teddy Reno, Antonella Elia, Stefano Masciarelli e Raffaele Morelli. Per lo spazio della cronaca Salvo Sottile ha ospitato la madre di Eleonora Cantamessa, dottoressa bergamasca travolta da un’auto mentre cercava di soccorrere un indiano picchiato a sangue. Sulla vicenda sono intervenute Sarah Scola della Polizia di Stato e la psicologa e criminologa Flaminia Bolzan. Graditissime dal pubblico le simpatiche incursioni di Antonio Giuliani e i momenti musicali affidati alle Ladiesgang, a Teddy Reno e alla band del maestro Sabiu con Deborah Johnson. A raccontarsi ai microfoni di Domenica In ieri sono stati Suor Cristina, che ha parlato del suo legame con la fede, e un commosso Lino Banfi, ambasciatore UNICEF. Immancabile, nella puntata di fine anno, Branko con il suo oroscopo per il 2016: l’astrologo più famoso in Italia ha infatti svelato le previsioni zodiacali per il nuovo anno, segno per segno. La prossima puntata di Domenica In andrà in onda il 3 gennaio come sempre alle 16.35 su Rai1 con Paola Perego, Salvo Sottile e tanti ospiti.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. Pingback: Ospiti Domenica IN, 3 gennaio: Berti, Weber, Ruffo e Mariotto (Anteprima Lanostratv.it) | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *