Gerry Scotti: rivelazioni inedite su Caduta Libera e Tu si que vales

By on dicembre 29, 2015
foto di Gerry Scotti conduttore

Gerry Scotti: tutte le novità di Caduta Libera

Il 2015 volge, ormai, al termine e, con esso, anche la prima parte della stagione televisiva. Dopo Capodanno ripartiranno tutti i programmi di punta delle reti Rai e Mediaset. Una delle tante novità riguarda il preserale di Canale 5: da lunedì 4 gennaio, infatti, al posto di Avanti un altro con Paolo Bonolis, andrà in onda Caduta Libera con Gerry Scotti. Il programma, testato l’anno scorso con grande successo, riparte: un’altra scommessa vinta per Gerry Scotti che si appresta a vivere un 2016 ricco d’impegni. Infatti, oltre al preserale di Canale 5, il conduttore presenterà in primavera Masters of Magic, la grande gara internazionale per maghi e, in autunno, farà ancora parte della giuria di Tu si que vales. Gerry Scotti, intervistato dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, ha svelato le novità di Caduta Libera. Innanzitutto il programma, registrato l’anno scorso in Spagna, andrà in onda dallo studio di Cologno Monzese. Le domande del gioco finale non saranno più sette in due minuti ma dieci in tre minuti. E chi arriva al gioco finale torna, di diritto, la sera dopo. Ma Gerry Scotti chi vorrebbe far sparire nella botola del suo show? “In una delle puntate Vip parteciperà Rudy Zerbi e non mi dispiacerebbe vederlo sprofondare nella botola, mi vendicherei di tutte le cattiverie dette a Tu si que vales in questi anni”, scherza il conduttore.

Gerry Scotti e Tu si que vales: frecciatina agli altri talent?

Nonostante i contratti di Gerry Scotti e Maria De Filippi con Mediaset scadano nel 2016, ci sono tutti i presupposti per proseguire, quindi la giuria di Tu si que vales si ricomporrà in autunno. “Io, Maria, Rudy Zerbi e Mara Venier abbiamo lavorato a stretto contatto per tre mesi con sessioni di registrazione di sei ore al giorno. Alla fine si diventa come fratelli”. Gerry Scotti non risparmia una frecciatina alle giurie degli altri talent: “La nostra giuria è quella che mi piace di più. Siamo spontanei, non c’è niente di scritto a tavolino dagli autori. Non credo che in altri talent dove ci si loda e ci si imbroda di continuo si possa dire lo stesso”. Il 7 agosto 2016, Gerry Scotti compirà 60 anni: si ritirerà dalla Tv come aveva “minacciato” tempo fa? “In Tv mi vedrete ancora ma è tempo che faccia scelte pensando più a me stesso e a ciò che mi piace, davanti e anche dietro le telecamere”. Davvero Gerry Scotti, a breve, appenderà il microfono al chiodo o, come si augurano i tanti telespettatori che lo seguono con affetto, invecchierà in Tv?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. Pingback: Gerry Scotti fa record di ascolti con Caduta Libera, il nuovo preserale di Canale 5 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *