Junior Bake Off Italia, 4 dicembre: torta della nonna di Knam

By on dicembre 4, 2015
foto torta della nonna

Junior Bake Off, riparte il magico mondo della pasticceria

Seconda delle quattro puntate previste, per questa prima edizione di Junior Bake Off Italia. A condurre l’armata di dieci piccoli pasticceri è Benedetta Parodi, accompagnata dai dolci giudici Clelia d’Onofrio ed Ernst Knam. Si riparte immediatamente da una sfida durissima: montare la panna a mano. Il primo dei concorrenti a completare la missione è stato Filippo, giocatore di tennis, che ha potuto scegliere per primo l’animale da trasformare in dolce. Dopo il rotolo all’italiana della prima puntata, Ernst Knam ha proposto una nuova e complicata prova tecnica: la torta della nonna. La versione di Ernst Knam prevede una farcitura a base di crema inglese e una decorazione con delle fettine di mele. I piccoli pasticceri sono cascati sulla preparazione della crema inglese, la cui difficoltà è rappresentata dalla temperatura di cottura dell’uovo. La prova assaggio è stata accompagnata dall’aiuto delle nonne, che hanno cercato di difendere l’operato dei loro nipoti. Filippo ha dovuto cedere il grembiule blu a Isabella, che è stata la migliore della puntata. L’ultima magia di Junior Bake Off è stata annunciata da Benedetta Parodi: per la seconda puntata, nessun concorrente è stato eliminato. Nel paragrafo seguente, la ricetta della torta della nonna di Knam.

Ricette Junior Bake Off Italia, torta della nonna di Ernst Knam

Ingredienti per la pasta frolla: 150 g di burro, 150 g di burro, 1 uovo, 1 baccello di vaniglia, 6 g di lievito in polvere, 300 g di farina, 1 pizzico di sale. Per il ripieno: 250 g di burro, 200 g di zucchero, 2 uova, 120 g di farina, 5 g di lievito, sale q.b., limone q.b., mele renette a fette q.b., cannella q.b. Per completare: panna q.b., zucchero q.b. Iniziare lavorando il burro con lo zucchero, unire i tuorli, il lievito e la farina setacciati e la bacca di vaniglia. Stendere l’impasto e foderare uno stampo imburrato con la frolla. Preparare il ripieno, iniziando a montare il burro con lo zucchero. Aggiungere le uova, quindi la farina, il lievito, la cannella e il sale. Colare il ripieno all’interno del guscio di frolla, riempendo almeno per i 3/4. Tagliare le mele a fettine e conservare in acqua e limone fino all’utilizzo. Asciugare la frutta e decorare la torta con le fettine di frutta. Cuocere a 175°C per 40′. Semi-montare la panna con lo zucchero. Servire la torta con la panna come accompagnamento o con la crema inglese.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *