Senza Identità 2, puntata del 23 dicembre: resa dei conti vicina

By on dicembre 17, 2015
foto Megan Montaner Senza Identità 2

Senza Identità 2: anticipazioni sesta puntata del 23 dicembre

Nuovo appuntamento con Senza Identità 2. La fiction spagnola, interpretata da Megan Montaner, andrà in onda mercoledì prossimo, 23 dicembre, alle 21.10 su canale 5. Nonostante gli ascolti al di sotto della attese (già con l’esordio della seconda stagione Senza Identità era stata stracciata dalla programmazione di Rai 1), con la puntata di venerdì scorso vista da meno di 3 milioni di spettatori, la serie continua ad occupare il prime time della rete ammiraglia. Il sesto episodio, degli otto previsti, si preannuncia ricco di colpi di scena. Nella puntata di ieri sera la rete costruita da Enrique Vergel, responsabile delle sofferenze di Maria Fuentes, ha iniziato ad allentarsi. Amparo, la gemella di Megan Montaner, ha iniziato a mostrare i primi segni di cedimento e, spinta dal rimorso e dalla paura, aveva tentato la fuga. L’omicidio di Francisco ha fatto cadere nella disperazione Maria, tanto da farle trovare rifugio nelle droghe, intenzionata ad uccidere Enrique con le sue mani. L’intervento di Pablo ha riportato nella quinta puntata l’avvocatessa sulla strada giusta verso la vendetta. Nel prossimo appuntamento, l’obiettivo di Maria sarà fare terra bruciata intorno ad Enrique, minando il suo potere per spingerlo ad un passo falso e inchiodarlo per la morte di Fernanda e Francisco.

Anticipazioni Senza Identità 2, 23 dicembre: Maria vicina a Juan

Nella sesta puntata di Senza Identità 2, che andrà in onda mercoledì 23 dicembre alle 21.10 su canale 5, Maria dopo essersi disintossicata si infiltrerà nella fondazione Vergel. Nei panni di legale dell’associazione della madre, Megan Montaner lavorerà a stretto contatto con l’ex compagno, Juan, e cercherà di spiare le sue mosse. Dopo la scomparsa di Maria, 12 anni prima, Prados è diventato il braccio destro di Enrique. Nel tentativo di trovare informazioni utili per inchiodare lo zio, Megan Montaner si avvicinerà all’ex fidanzato. Dopo il contatto che c’era stato nella quarta puntata, tra i due scatterà un bacio. Juan, infatti, anche se prossimo alle nozze con Helena, prova ancora dei sentimenti per Maria. Al centro delle indagini di Pablo ci sarà il farmaco in sperimentazione che Enrique e Miriam vorrebbero diffondere. La medicina causerà gravi effetti collaterali a una paziente, provocandole insufficienza renale. L’attenzione di Megan Montaner si sposterà anche sul dottor Heffner, il direttore della sperimentazione. Cosa nasconde l’uomo? Nel frattempo Enrique preoccupato per le sue condizioni di salute, dopo aver scoperto di essere affetto da una malattia neurodegenerativa, cercherà di mettere in ordine tutti i tasselli della sua vita confidandosi con Juan e Alex (quest’ultimo sempre più legato ad Amparo). L’appuntamento, perciò, con la prossima puntata di Senza Identità 2 è per mercoledì 23 dicembre alle 21.10 su canale 5.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

One Comment

  1. Pingback: Senza Identità 2, trama 29 dicembre: Maria bacia Juan | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *