C’è posta per te: lei lo rifiuta, lui si vendica. Tragedia a Napoli

By on gennaio 23, 2016
foto conduttrice Maria De Filippi

C’è posta per te: rifiutato dalla sua ex, accoltella il suo rivale in amore

Finisce che una famosissima trasmissione televisiva viene tirata in ballo in un fatto di cronaca. Nella zona dei “baretti” di Chiaia, uno dei punti nevralgici della movida napoletana, all’una e trenta di notte un ventitreenne è stato accoltellato durante una rissa. Ora il giovane è in prognosi riservata in condizioni molto gravi. E’ stato operato nella notte all’ospedale Loreto Mare perché colpito gravemente agli organi interni dal suo aggressore, un ventunenne di Pollena Trocchia, subito arrestato con l’accusa di tentato omicidio, e ora si trova nel carcere di Poggioreale. Il motivo della lite tra i due giovani napoletani sembrerebbe essere l’amore di una ragazza diciottenne. Il ragazzo di Pollena Trocchia pare che non si fosse rassegnato alla fine della sua storia d’amore tanto da spingerlo a partecipare alla nota trasmissione di Canale 5 C’è posta per te, condotta da Maria De Filippi, al fine di chiedere alla sua ragazza di ritornare insieme a lui.

C’è posta per te e la tragedia di Napoli

Alessia, che è il nome della diciottenne contesa, aveva rifiutato di leggere la busta e di rimandarla al suo ex. Ritrovatosi di fronte all’ennesimo rifiuto il giovane, forse dopo averla incontrata nuovamente, questa volta però in compagnia del suo attuale fidanzato (il ragazzo accoltellato), non ha esitato due e volte e senza pensarci l’ha aggredito andando a ferirlo gravemente. Se la movida napoletana si è tinta inaspettatamente di rosso, C’è posta per te invece, programma a cui aveva partecipato l’aggressore in questione, ha continuato il suo naturale corso del sabato sera di Canale 5 (è prevista la registrazione di altre puntate) contro il Sogno e son desto di Massimo Ranieri in onda su Rai Uno. Anche questa sera grandi ospiti sono giunti alla corte di Maria De Filippi tra i quali l’attore hollywoodiano Chris Hemsworth (celebre per il ruolo di Thor) e il calciatore Claudio Marchisio. Lo share sarà ancora una volta dalla parte della Queen Mary?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

One Comment

  1. Pingback: C’è posta per te e la tragedia di Chiaia: Mediaset oscura tutto | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *