Chi l’ha visto? Anticipazioni: la Sciarelli torna il 13 gennaio con il caso Vannini

By on gennaio 12, 2016
foto Marco Vannini

Anticipazioni “Chi l’ha visto?”, 13 gennaio 2016: si riparte da Marco Vannini

Domani, mercoledì 13 gennaio, primo appuntamento dell’anno con “Chi l’ha visto?”, il seguitissimo programma della terza rete della Rai condotto dal 2004 dalla giornalista Federica Sciarelli e in onda con cadenza settimanale in prima serata, dopo la soap Un posto al sole (l’ultima puntata del 2015 è andata in onda il 23 dicembre scorso prima della pausa di due settimane legata alle festività natalizie). Cronaca nera, casi di scomparsa, omicidi irrisolti, sparizioni misteriose e gialli insoluti: sono tante le storie raccontate e documentate ogni mercoledì dalle 21.10 a mezzanotte a “Chi l’ha visto?” con Federica Sciarelli, in diretta dallo storico studio 2 del centro di produzione Tv della sede Rai di via Teulada n° 66 a Roma. E domani il programma ripartirà dal caso di Marco Vannini, il ragazzo di vent’anni ucciso a Ladispoli da un colpo di pistola a maggio dell’anno scorso, mentre si trovava a casa di Martina Ciontoli, la sua fidanzata, caso del quale si è parlato anche nell’ultima puntata. Marco viveva con la sua famiglia a Cerveteri e faceva il bagnino: per la sua misteriosa morte si sospetta ora dell’intera famiglia Ciontoli.

Chi l’ha visto? Domani i casi Marco Vannini, Daniele Potenzoni e Giulia Di Sabatino

Secondo alcune informazioni pervenute alla redazione di “Chi l’ha vito?”, Marco Vannini la sera in cui è morto aveva litigato con la fidanzata: cosa si nasconde quindi dietro il dramma che si è consumato in presenza dell’intera famiglia Ciontoli e della fidanzata del fratello di Martina? Non si fermano inoltre le ricerche di Daniele Potenzoni, il ragazzo diversamente abile scomparso alcuni mesi fa dalla stazione della metropolitana di Roma Termini (Linea A) mentre era diretto in Vaticano per assistere ad un’udienza di Papa Francesco in compagnia di un gruppo di conoscenti. Dopo sette mesi interminabili, la solidarietà per la famiglia Potenzoni arriva anche dai campi di calcio. Si continua ad indagare senza sosta poi per la terribile morte di Giulia Di Sabatino, la ragazza volata giù da un cavalcavia su un’autostrada abruzzese la notte del suo compleanno: la tragedia è avvenuta nei pressi di Teramo e quando la Polizia Stradale ha rinvenuto il corpo, Giulia era ormai irriconoscibile per via dei mezzi di trasporto che sono transisitati sull’autostrada dilaniandola. La chiave del mistero potrebbe nascondersi nelle sue ultime ore di vita. Questo e molto altro domani in prima serata su Rai3 a “Chi l’ha visto?” con Federica Sciarelli.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *