Detto Fatto, 14 gennaio: la galette des rois di Michel Paquier

By on
foto galette des rois

Detto Fatto, ecco il tutorial del casaro

Puntata ricca, quella di oggi di Detto Fatto. Caterina Balivo guida l’indomita armata di tutor, per una trasmissione carica di ricette, consigli di bellezza, make up e buona cucina. Ha stupito il tutorial del casaro, che ha realizzato la ricotta fatta in casa. Ecco gli ingredienti suggeriti dal nuovo tutor per 400 g di ricotta: 2 L di latte intero, 40 g di aceto di mele, una fuscella. Per la preparazione, portare il latte alla temperatura di circa 80-90°C. Unire l’aceto di mele in modo da far coagulare le proteine del latte. Raccogliere i fiocchi che si formano in superficie con un mestolo forato e versare all’interno della fuscella, fino a riempirla completamente. Subito dopo il tutorial, Detto Fatto lancia un guanto di sfida per tutti i casari e venditori di formaggio italiani. Per vedere il proprio formaggio protagonista del tagliere d’Italia, è sufficiente inviare un video con il nome del proprio formaggio a dettofatto@rai.it. Dopo i dolci preparati nelle puntate precedenti, tra cui spiccano le barrette al cioccolato di Domenico Spadafora e la torta di noci pecan di Francesco Saccomandi, Michel Paquier rientra dalle fatiche natalizie con la favolosa galette des rois. Ecco come si prepara.

Ricette Detto Fatto, la galette des rois di Michel Paquier

Ingredienti: 400 g di pasta sfoglia. Ingredienti per la crema di mandorle: 100 g di burro, 70 g di zucchero, 2 uova, 100 g di farina di mandorle, 15 g di farina 00, 150 g di crema pasticcera. Ingredienti per la crema pasticcera: 250 g di latte, 3 tuorli, 50 g di zucchero, 25 g di amido di mais, mezza bacca di vaniglia. Lavorare il burro pomata con lo zucchero, aiutandosi con una frusta a mano. Aggiungere la farina di mandorle, amalgamare e aggiungere le uova una per volta, in modo da montare l’impasto. Unire la crema pasticcera, preparata nel modo che consiglia Michel Paquier. Come indica il pasticcere, si mette a bollire il latte e, nel frattempo, si montano i tuorli con lo zucchero e la farina. Aggiungere un po’ di latte caldo alla montata di uova, lavorare con la frusta e versare tutto il latte su di essa. Riportare il latte sul fuoco, portare a ebollizione e lasciar cuocere per 20 secondi. Lasciar raffreddare e unire al composto, lavorando ancora con la frusta a mano. A questo punto, stendere la pasta sfoglia e ricavare dei dischi con un anello metallico o con una padella. Piegare i dischi a metà e lasciar riposare in frigorifero per 30′. Terminato il riposo, aprire il disco e spennellare i bordi con l’uovo sbattuto. Farcire ogni disco con la crema di mandorle e inserire una sorpresina in qualsiasi punto della crema, quindi ricoprire con il secondo disco di pasta. Con la punta del coltello, tagliare la pasta in diagonale, per unire i dischi e realizzare la decorazione. Spennellare la superficie con il tuorlo d’uovo e lasciar riposare in frigorifero per 2 ore. Spennellare ancora la superficie con l’uovo sbattuto e decorare la superficie con la punta del coltello, senza incidere la pasta. Cuocere in forno a 180°C per 35′. Come tocco finale, spennellare la superficie con lo sciroppo di zucchero e servire la galette con la corona dei re.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *