Detto Fatto, 5 gennaio: i dolci della Befana di Mirco Della Vecchia

By on gennaio 5, 2016
foto monete di cioccolato

Detto Fatto, vigilia dell’Epifania: i migliori tutorial

Le feste stanno per finire, ma a Detto Fatto si continua a festeggiare con i dolci di Mirco Della Vecchia. Il maestro cioccolataio si è oggi cimentato nella preparazione del carbone di zucchero e nelle monete di cioccolato, perfetti per riempire la calza della Befana. Dopo le confetture di Antonio e Francesco, la pasticceria della trasmissione di Rai2 torna a vestirsi a festa con i dolci della Befana di Mirco Della Vecchia. Non poteva mancare il consueto cambio look di Giovanni Ciacci, che oggi si occupa di rivisitare lo stile di Loredana. Nella settimana dedicata all’Epifania, le dolci proposte del palinsesto televisivo non si sono limitati a Detto Fatto. Da non perdere la ciambella dei Magi de La prova del cuoco di ieri, oppure il sorbetto ai limoni di Sicilia, preparato ancora su Rai1 da Pietro Di Noto. Nel paragrafo seguente, gli ingredienti e la preparazione dei dolci per la calza della Befana di Mirco Della Vecchia.

Dolci Detto Fatto, carbone di zucchero e monete di cioccolato

Ingredienti per il carbone di zucchero: 500 g di zucchero, 100 g di zucchero a velo, 2 cucchiai di colorante alimentare nero, un albume, 150 g mL d’acqua. Ingredienti per le monete di cioccolato: 100 g di cioccolato al latte, 500 g di pasta frolla, alcol alimentare q.b., monete. Versare 300 g di zucchero in una pentola e aggiungere l’acqua, almeno fino a coprire l’intera quantità di zucchero. Portare a ebollizione e far sciogliere per 10-15′, fino a ottenere un caramello dorato. Intanto, montare gli albumi con il resto dello zucchero. Unire lo zucchero a velo e il colorante nero. Continuare a montare fino a che non si ottiene una meringa grigia scura. Al termine della cottura del caramello, versare la meringa e mescolare delicatamente fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciar riposare e versare il composto in uno stampo da plum cake antiaderente. Livellare con il dorso di un cucchiaio. Lasciar raffreddare completamente e spezzare. Per ottenere un colore più scuro, utilizzare le pastiglie di carbone vegetale che si possono acquistare in farmacia. A questo punto, preparare le monete di cioccolato. Sciogliere e temperare il cioccolato. Lavare le vere monete da 1 e 2 euro con l’alcol alimentare e asciugarle bene. Pressare le monete sulla pasta frolla fredda e tenere da parte. Trasferire il cioccolato temperato in una sacca da pasticcere e riempire l’incavo dello stampo di pasta frolla. Lasciar riposare per 5′ e procedere nella stessa maniera per tutte le monete che si vogliono creare.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *